Moda femminile primavera-estate 2012 di Zara (Foto)

1 di 9
    continua
    http://www.stylosophy.it/foto/moda-femminile-primavera-estate-2012-di-zara_14235.html
    Zara
    Zara . Il marchio di moda Zara ci presenta lo stile della sua collezione primavera-estate 2012, decisamente basic, con capi di abbigliamento e accessori facilmente abbinalli.

    Zara

    Il marchio di moda Zara ci presenta lo stile della sua collezione primavera-estate 2012, decisamente basic, con capi di abbigliamento e accessori facilmente abbinalli.

    Abito Zara

    Abito Zara

    Semplice, ma molto femminile e glamour questo abito che Zara propone in una bellissima tonalità di bianco, in abbinamento ad una pochette nera.

    Collezione Zara

    Collezione Zara

    La collezione di moda di Zara per la primavera-estate 2012 si compone anche di completi scuri con trasparenze sapientemente inserite per non apparire volgari.

    Zara donna

    Zara donna

    La donna di Zara per questa primavera-estate 2012 veste una moda semplice, fatta di tonalità tenui, con moltissimo bianco e nero, anche se non mancano sprazzi di colori accesi.

    Mini dress Zara

    Mini dress Zara

    Le gonne si fanno decisamente corte nel guardaroba femminile che Zara ha pensato per la primavera-estate 2012: delizioso questo mini dress nei toni del bianco e del nero.

    Zara P/E 2012

    Zara P/E 2012

    La primavera-estate 2012 di Zara si compone anche di delicate camiciette molto bon ton, declinate nel bianco, abbinate a shorts con stampe davvero particolari.

    Peep toe Zara

    Peep toe Zara

    Non mancano gli accessori nella collezione primavera-estate 2012 di Zara, come le pochette ma anche le scarpe, che diventano delle deliziosi ed eleganti peep toe.

    Stile floreale di Zara

    Stile floreale di Zara

    Lo stile floreale è ben rappresentato anche nella collezione primavera-estate 2012 di Zara, con un look molto fresco e giovanile.

    Tuta Zara

    Tuta Zara

    E nella collezione che Zara propone per questa stagione calda non poteva mancare una jumpsuit, o per dirla all'italiana tuta, che il brand low cost declina in un candido bianco.