Cristiano Ronaldo, guai in Iran: Il Calciatore rischia una pena esemplare per un semplice dolce gesto

Sofia Gusman
  • Giornalista e Content Editor
  • Esperta di linguaggi e tecniche del giornalismo
13/10/2023

Un gesto dolce e compassionevole nei confronti di una giovane artista disabile rischia di costare caro all'Idolo del Calcio. Il codice penale Iraniano prevede una punizione esemplare!

Cristiano Ronaldo, guai in Iran: Il Calciatore rischia una pena esemplare per un semplice dolce gesto

Riflettori puntati su Cristiano Ronaldo ma non sono purtroppo le gesta in campo del Calciatore ad attirare l’attenzione mondiale, CR7 si è messo in seri guai durante la trasferta in Iran e ora rischia una pena esemplare. In occasione infatti della trasferta dell’Al Nassr per giocare contro il Persepolis, gara valida per la Champions League asiatica, Ronaldo si è trovato a fare i conti con una restrizione che non si sarebbe certo aspettato o quantomeno, così lontana dal pensiero occidentale, da aver spinto il Calciatore ad agire con leggerezza. Quello che nell’ottica del Re portoghese del football era infatti un gesto dolce e compassionevole si è trasformato in un atto che potrebbe ora costargli davvero caro. Ma andiamo a capire meglio quanto accaduto…

Un gesto tenero che rischia di costare caro a Cristiano Ronaldo

Nonostante Cristiano Ronaldo non sia conosciuto per essere un uomo caloroso, ha sempre mostrato grande cuore e generosità di fronte a situazioni problematiche e di disagio. Insomma, abbiamo visto in più occasioni la corazza cadere, e ci siamo compiaciuti scoprendo il lato più tenero del Mito del Calcio. E’ proprio quello che è capitato in Iran. Durante una trasferta infatti, il Calciatore ha incontrato una giovane e talentuosa artista di nome Fatemeh Hammami Nasrabadi, una donna disabile con l’85% del corpo totalmente paralizzato, che dipinge con i piedi. E’ a Lei che Ronaldo ha rivolto parole di sprono e ammirazione per poi abbracciarla e baciarla affettuosamente.

Cristiano Ronaldo accusato di adulterio rischia fino a 100 frustate

Il “trasporto” con cui Cristiano Ronaldo ha abbracciato una fan disabile sta alzando un vero polverone nel mondo arabo. La donna, una giovane artista affetta da grave paralisi, saputo della trasferta del giocatore, aveva espresso attraverso i social un desiderio: incontrarlo e donargli un ritratto realizzato da lei. Un sogno che il suo idolo ha deciso di esaudire ma che ora rischia di costare caro al Campione. L’abbraccio a Fatemeh, testimoniato dal video postato sui social dell’Al-Nassr, è considerato adulterio dal codice penale Iraniano e viene punito da ben 100 frustate, questa la pena esemplare che Ronaldo rischia di subire se rimette piede in Iran!