Tonico Viso per una perfetta skincare. Ecco 5 buoni motivi per utilizzarlo…

Giulia Corsi
23/10/2022

Il tonico rientra già tra i tuoi prodotti quotidiani di beauty routine? Se la risposta è no, qui sotto ti diamo dei validi motivi per cui iniziare subito ad usare il tonico! È fondamentale per la tua skin care!

Tonico Viso per una perfetta skincare. Ecco 5 buoni motivi per utilizzarlo…

Lo conosciamo tutte eppure tendiamo a non considerarlo un prodotto importante. Stiamo parlando del tonico per il viso, uno dei prodotti beauty che più spesso viene escluso dalla beauty routine. Il motivo probabilmente è da associare al fatto che non conosciamo i suoi effettivi benefici sulla nostra pelle e per questo abbiamo deciso di parlarti dei cinque buoni motivi per utilizzare il tonico nella tua skin care. A seguire tutti i benefici del tonico sulla pelle del viso.

Il tonico: l’elemento fondamentale di una buona skin care ma di cui forse non conosci i reali benefici per utilizzarlo

Il tonico per il viso è uno dei prodotto meno utilizzati nella skin care. Molte tendono infatti a credere che possa essere trascurato e che non sia strettamente necessario al miglioramento della pelle. Diversamente da come si possa pensare, il tonico è invece un ottimo prodotto per avere sempre una pelle luminosa e morbida per via del fatto che contribuisce a mantenere lo stato di umidità dell’epidermide. Questo però è soltanto uno dei numerosi motivi per cui dovremmo usare quotidianamente il tonico sul viso e se sei finita qui è perché evidentemente ti si è messa una pulce nell’orecchio e vuoi scoprire veramente quali siano tutti i buoni motivi per utilizzare il tonico per una perfetta skin care. Beh, allora non ti resta che continuare a leggere proprio qui sotto.

Il tonico per evitare la formazione delle imperfezioni

tonico viso1

Di tonici per il viso ne esistono di diversi tipi: esiste la formula delicata necessaria a lenire la pelle, oppure quella purificante particolarmente indicata per la pelle grassa e a tendenza acneica. Questo tipo di prodotto beauty ha uno scopo fondamentale: mantenere inalterato il grado di acidità della pelle grazie alle sostanze contenute in questo tipo di lozione. L’epidermide, infatti, possiede un pH leggermente acido che, a causa di prodotti aggressivi, può danneggiare la pelle favorendo la comparsa di alcuni inestetismi. Detto ciò sembra sempre più chiara l’importanza del passaggio con il tonico sulla nostra pelle, soprattutto per la sua capacità di evitare la formazione delle imperfezioni. A questo punto ti starai chiedendo quale è il momento giusto per utilizzarlo durante la skin care. Beh la risposta è semplice! Subito dopo aver deterso la pelle con un buon detergente viso oppure con un latte delicato.

Il tonico contribuisce a decongestionare e a lenire la pelle

Come già abbiamo annunciato poco sopra, il tonico si occupa soprattutto di riequilibrare il Ph naturale della pelle che, in certi periodi dell’anno, può subire delle alterazioni per diverse motivazioni come: di stress, sbalzi ormonali o cambi di stagione. Lo sapevo poi che anche un altro agente esterno può provocare delle alterazioni al nostro viso? Anche il tipo di acqua che utilizziamo per detergere il nostro viso occupa un ruolo centrale nella nostra beauty routine, in questo senso, se l’acqua della nostra zona è eccessivamente calcarea, la nostra pelle apparirà sempre spenta e poco luminosa. Con un buon tonico viso è invece possibile intervenire su una pelle lesa e molto sensibile in quanto la sua azione rinfrescanteaddolcente e decongestionante risulta utile soprattutto nel trattamento della pelle arrossata.

Viso più fresco e luminoso grazie al tonico

tonico1

Il tonico, se usato quotidianamente, contribuisce a rendere la pelle più sana, compatta e luminosa. Questo prodotto inoltre, si rivela come un valido alleato per rafforzare le difese naturali della pelle. Come ci riesce? Beh, il tonico per il viso svolge, come dicevamo prima, anche l’importante funzione di mantenere inalterato il grado di umidità della pelle e questo rende possibile che la pelle si mantenga sempre morbida e idratata. Il tonico è quindi anche un potente tonificante e per questo motivo dovrebbe essere applicato picchiettandolo con i polpastrelli delicatamente su tutto il viso al fine di stimolare e attivare la circolazione a beneficio di un rassodamento cutaneo naturale.

Riduzione dei pori dilatati

tonico

Il tonico è inoltre un efficace prodotto per la riduzione dei pori dilatati. Il cosmetico va applicato dopo una buona detersione del viso e il suo scopo è anche quello di rimuovere gli ultimi residui di latte detergente. Questo ti fa capire infatti, come l’applicazione del tonico sia un passaggio necessario alla pulizia quotidiana del viso. Il tonico consente di rimuovere i residui dei prodotti di pulizia del viso e di eliminare l’untuosità che viene a formarsi sull’epidermide. Questo prodotto svolge allo stesso tempo anche un’azione stimolante e astringente: utilizzandolo regolarmente contribuisce a ridurre i pori della pelle. Il tonico astringente si occupa dunque di ridurre la dilatazione dei pori in modo tale che sporco, sebo in eccesso e fondotinta non vadano ad accumularsi nelle cavità dei pori.

Aiuta a far assorbire meglio i sieri e le creme

siero

Il tonico illumina la pelle perché la idrata e la rinfresca ed esercita, come abbiamo detto, anche un’importante azione purificante, schiarente e astringente sui pori dilatati a beneficio di una texture pronta a ricevere gli ingredienti successivi e la base perfetta per un make up impeccabile. Infatti, quello che forse non sapevi, è che il tonico è in grado di rendere la pelle più ricettiva nelle fasi successive del trattamento, cioè all’applicazione del siero o della crema giorno-notte più adatta alle tue esigenze. Il tonico è capace di rinforzare l’efficacia degli ingredienti presenti nella crema, applicata successivamente, poiché ne facilita l’assorbimento predisponendo alla più facile penetrazione degli attivi cosmetici.