I 7 Anelli di fidanzamento più costosi di sempre. Gioielli da sogno!

Giulia Corsi
11/09/2022

Da Grace Kelly a Kim Kardashian: gli anelli sono uno dei simboli di ricchezza che più ci ricordano quale sia il divario tra persone comuni e celebrity. Vediamo insieme quali sono gli anelli di fidanzamento più costosi di sempre...

I 7 Anelli di fidanzamento più costosi di sempre. Gioielli da sogno!

“Diamonds are girl’s best friend”, cantava la fantastica Marilyn Monroe nel film del 1953 diretto da Howard Hawks Gli uomini preferiscono le bionde. E in parte aveva proprio ragione, ci sono donne che darebbero tutto per avere dei diamanti, ed altre ancora vorrebbero che quei diamanti fossero regalati dai propri uomini come pegno d’amore per una richiesta di matrimonio. L’anello di fidanzamento è probabilmente uno di quegli oggetti che più ci parlano del divario tra persone comuni e le celebrity. Oggi abbiamo deciso di parlarvi proprio degli anelli di fidanzamento più costosi di sempre.

Anelli di fidanzamento più cari della storia

Elizabeth Taylor e Richard Burton: un anello da 300.000 dollari

anelli di fidanzamento

Lui le insegnò ad amare Shakespeare, lei gli fece conoscere Bulgari in Via condotti a Roma. Erano Richard Burton ed Elizabeth Taylor le star più discusse del mondo del cinema, che per via della loro relazione extra coniugale, furono seguiti costantemente da paparazzi e critiche. Una vita all’insegna dell’eccesso: amore tossico, liti isteriche, ricoveri in ospedale da abuso di psicofarmaci, alcol e tanti tantissimi sperperi. Una coppia sopra dalle righe che è riuscita a godersi la vita a pieno nonostante di fondo rimanessero sempre due persone profondamente infelici. L’anello di fidanzamento in vetta alle classifiche è proprio quello che Richard regalò a Liz e stiamo parlando di un anello con un nome specifico: “The Elizabeth Taylor Diamond”. Un diamante Krupp (appartenuto a Vera Krupp, seconda moglie del magnate dell’acciaio Alfred Krupp) con taglio smeraldo di 33 carati, tra i  diamanti più puri del mondo. Acquistato nel 1968 ad una cifra di 300.000 dollari (una cifra astronomica per l’epoca), il diamante è stato poi venduto ad un collezionista asiatico per 8,8 milioni di dollari all’asta da Christie’s nel dicembre 2011.

Jackie ‘O e Aristotele Onassis: un anello da 2,6 milioni di dollari

anelli fidanzamento
1ST Dibes, La copia del diamante di Jaqueline Kennedy

Lei il marito non lo dimenticò mai. Nonostante fosse noto al mondo quanto lui la tradisse (tutti sapevano di Marilyn e John), lei non riuscì mai del tutto a riprendersi dopo il suo assassinio avvenuto proprio davanti i suoi occhi in quel giorno maledetto a Dallas. Dopo la sua morte Jacqueline Kennedy era davvero terrorizzata e temeva che potessero fare del male anche a lei e ai suoi figli, così, secondo le voci, lei acconsenti al matrimonio con Aristotele Onassis pur di assicurarsi un altro uomo importante che potesse garantirle tutta la protezione di cui aveva bisogno. Insieme ad un contratto pre-matrimoniale da capogiro, l’armatore greco le regalò l’anello di fidanzamento di Marquise Lesoto III da 40 carati del valore di 2,6 milioni di dollari. Anche questo è uno degli anelli più tristi della storia, forse perché lei il suo grande amore lo aveva perso, ma una cosa è certa, lei quel diamante lo indossò soltanto due volte.

Marc Antony e Jennifer Lopez: un anello da 4 milioni di dollari

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Harry Winston (@harrywinston)


Le star della musica latina Marc Anthony e Jennifer Lopez non furono da meno in fatto di anelli di fidanzamento, infatti anche la cantante originaria del Bronx sfoggiava un anello di un rarissimo color azzurro del valore di 4 milioni di dollari, regalato da Antony per convincerla a sposarlo. Il diamante di Harry Winston, anch’esso di una caratura molto importante, parliamo di 8,5 carati, non aveva però molto da invidiare al precedente anello regalatole da Ben Affleck (6.1 carati per il valore di 1.2 milioni di dollari). Una dimostrazione di come anche un diamante più piccolo (si fa per dire) sia lo stesso un pegno d’amore importante. JLo e Ben sono tornati insieme dopo anni!

Grace Kelly e Ranieri III di Monaco: un anello da 4,6 milioni di dollari

anelli di fidanzamento

Tra gli anelli di fidanzamento più famosi e cari della storia troviamo invece il prezioso anello realizzato da Cartier per la musa di Alfred Hitchcock, Grace Kelly. Il diamante che Ranieri III di Monaco donò nel 1956 a Grace Kelly era del valore di 10.47 carati ed era incastonato in due diamanti di poco più piccoli in taglio baguette su montatura di platino. Il valore? 4,6 milioni di dollari. La reale amava talmente il suo gioiello che decise di indossarlo anche durante le riprese del suo ultimo film, Alta società, prima di lasciarsi definitivamente alle spalle, ma a malincuore, il mondo del cinema.

Paris Hilton e Paris Latsis: un anello da 4,7 milioni di dollari

anelli fidanzamento

Non è detto che più sia grande il diamante e più sia forte la promessa del matrimonio, a volte sono i diamanti più piccoli ed economici quelli che restano per sempre sull’anulare di una donna. Infatti questo terzo diamante nella classifica degli anelli di fidanzamento più costosi è tra quelli che ha avuto la vita più breve in termini di durata della promessa matrimoniale. Un dono molto costoso quello che fece l’armatore greco Paris Latsis all’estroversa e super famosa Paris Hilton.  Anche questo è un diamante da 24 carati pagato circa 4,7 milioni di dollari, ma sulla mano della Hilton ci rimase solamente per sei mesi. Secondo molti l’ereditiera si lamentava spesso del peso e della grandezza del diamante in quanto le feriva il dito. Anche se la relazione non ha avuto esito positivo, il prezioso diamante è stato venduto all’asta per contribuire in aiuti economici la popolazione coinvolta nella tragedia dell’uragano Katrina.

Kim e Kanye: un anello da 4,8 milioni di dollari

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lorraine Schwartz (@lorraineschwartz)


Loro fanno parte di quelle coppie che di profilo basso non ne vogliono proprio sentir parlare. Nel 2013 il rapper e produttore discografico Kanye West disegnò personalmente l’anello di fidanzamento per la sua Kim Kardashian insieme alla stilista Lorraine Schwarts, per realizzare un elemento di pregio che racchiudesse anche la sua visione artistica. La pietra preziosa di ben 15 carati ha un valore di 1,6 milioni di euro. Qualche anno dopo le regalò un anello identico, realizzato sempre con Lorraine, ma dal valore triplo: 4,8 milioni di dollari con un diamante da 20 carati.

Beyoncé e Jay Z: un anello da 5 milioni di dollari

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Beyoncé (@beyonce)


Al secondo posto invece, troviamo l’anello di fidanzamento che fece Jay Z a Beyoncé. Progettato da Lorraine Schwartz, l’enorme anello della cantante è un diamante da 24 carati con taglio smeraldo e montatura a gambo diviso. Si pensa che l’anello sia costato circa 5 milioni di dollari. Una pietra preziosissima e purissima tra le più uniche al mondo, seconda solo a quella della Taylor.