Tatuaggi temporanei: quanto durano, come farli e le idee più belle

Meno impegnativi dei veri tattoos, i tatuaggi temporanei riscuotono sempre più consensi tra le beauty addicted che amano ornare la propria pelle con disegni dei più diversi. Sono tante le idee a cui potersi ispirare, dai tatuaggi temporanei dorati a quelli floreali, e tante le cose da sapere in merito a durata, realizzazione e cura.

da , il

    Tatuaggi temporanei: quanto durano, come farli e le idee più belle

    Quando si parla di tatuaggi, c’è sempre il timore che il soggetto prescelto possa, a lungo andare, rivelarsi stancante e dare adito a ripensamenti. In realtà, questo non dovrebbe accadere se la scelta del tatuaggio è ben ponderata, ma per ovviare a questo problema sfoggiando ugualmente meravigliosi tattoos è possibile optare per i tatuaggi temporaneei, sempre più in voga complice il loro essere reversibili ma al contempo di grande impatto.

    Tatuaggi temporanei, come farli

    I tatuaggi temporanei sono la scelta ideale per chi non vuole imprimere un segno indelebile sulla pelle, ma desidera ugualmente sfoggiare un disegno o un simbolo ben preciso che andrà via in poco tempo.

    Specialmente in vista dell’estate, i temporary tattoos rappresentano un’ottima idea per decorare il corpo con grafismi e simbologie delle più varie, e – a differenza dei classici tatuaggi permanenti – in questo caso è più facile dare sfogo alla creatività e assecondare trend passeggeri che, in altre circostanze, potrebbero sembrare troppo audaci.

    Sono tante le tecniche per realizzarli. I tatuaggi con adesivi e stickers, per esempio, sono molto facili da riprodurre: si trasferiscono sulla pelle attraverso una pellicola e si possono realizzare direttamente a casa.

    Lo stesso dicasi per i tatuaggi temporanei disegnati a mano con pigmenti naturali come l’henné. Naturalmente, rivolgersi a dei professionisti è sempre la scelta migliore, ma se si dispone di una buona dose di manualità è possibile procedere in autonomia.

    Segnaliamo anche i tatuaggi spray, realizzati come il nome stesso suggerisce mediante la vaporizzazione di pigmenti lavabili in appositi stencil. Queste decorazioni hanno una durata molto irrisoria, quindi sono l’ideale per un evento speciale come una festa in spiaggia o un party in piscina.

    Tatuaggi temporanei: la durata

    La durata dei tatuaggi temporanei varia, ovviamente, a seconda della tecnica adoperata per la loro realizzazione.

    I tatuaggi spray, per esempio, durano solo pochi giorni come i tatuaggi hennè, mentre i tatuaggi adesivi possono resistere fino ad alcune settimane se ben curati.

    Esistono anche tatuaggi temporanei che durano 6 mesi, una tempistica incredibile per i temporary tattoos. Il nostro consiglio è di documentarsi presso un centro estetico specializzato in tatuaggi temporanei o sul web, dove questa tendenza spopola ormai da qualche tempo.

    I tatuaggi temporanei fai da te

    Per tatuaggi temporanei personalizzati fatti in casa – anche se, a onor del vero, non mancano possibilità quando si tratta di tatuaggi temporanei e dove comprarli, che sia in store fisici oppure online – esiste un vero e proprio tutorial da poter seguire step by step.

    Il tatuaggio temporaneo con l’eyeliner è quello più semplice da realizzare e ha una durata di circa 24 ore.

    Si inizia disegnando lo schizzo dell’oggetto che si desidera tatuare su un foglio, preferendo forme dai contorni definiti, facili da delineare con l’eyeliner. Usando l’eyeliner, procedere con la realizzazione del disegno direttamente sulla pelle asciutta e pulita, preferibilmente in un’area del corpo che non abbia peli.

    A disegno ultimato, spruzzare della lacca per capelli fisserà il tatuaggio fatto con l’eyeliner per alcune ore. In alternativa, è possibile anche usare del talco e della crema mani. Per toglierlo, invece, saranno sufficienti acqua e sapone.

    I tatuaggi temporanei oro

    Tra le tendenze più cool in termini di tatuaggi temporanei ci sono sicuramente i temporary tattoos dorati.

    tatuaggi temporanei dorati
    Tatuaggi temporanei dorati per l’estate

    Perfetti per valorizzare l’abbronzatura, in abbinamento a tatuaggi temporanei argento, i tatuaggi temporanei oro possono essere utilizzati per ornare caviglie e polsi, a mo’ di bracciali preziosi.

    tatuaggi temporanei oro
    Tatuaggi temporanei oro come bracciali

    Ovviamente, sono tante le possibilità di scelta: c’è chi decide di non optare per il classico tattoo a bracciale ma di imprimere su pelle simboli grafici minimal come cerchietti e triangoli, all’insegna di tatuaggi femminili piccoli e molto chic.

    I tatuaggi temporanei floreali per l’estate

    L’ultimo trend estivo, però, è quello dei tatuaggi temporanei floreali, che riproducono su viso e corpo le sembianze dei fiori più belli, dai tatuaggi con le rose a quelli con magnolie e orchidee.

    I fiori disegnati sul viso, sul collo e sulla schiena sono estremamente sensuali e raffinati, l’ideale da mettere in mostra con un bell’abito scollato o per valorizzare un make up diverso dal solito.

    A sdoganarli in questo ultimo periodo è stata un’artista che lavora in Crimea, la tatuatrice Pis Saro. I suoi temporary tattoos sono semplicemente meravigliosi, eterei e delicati ma al tempo stesso impossibili da ignorare.

    Cosa aspetti a scegliere il tatuaggio temporaneo più adatto a te e al tuo stile?