Rossetto: 5 consigli da non perdere per scegliere il colore perfetto!

Giulia Corsi
10/09/2022

Scegliere il rossetto giusto non è mai stato così semplice. Con queste piccole regole imparerai in fretta a capire quale colore scegliere in base ad alcuni semplici parametri...

Rossetto: 5 consigli da non perdere per scegliere il colore perfetto!

Rossetto scuro, rossetto chiaro, gloss labbra, insomma di cosmetici ne esistono davvero tanti. Ma siamo davvero certe di aver individuato il rossetto più giusto per noi? Se non siete certe di aver “beccato” quello che fa per voi, proviamo noi a togliervi qualche dubbio. Ecco per voi tutti i consigli per scegliere il colore perfetto.

Il rossetto giusto: i consigli di cui non puoi far a meno

Scegliere il rossetto più adatto a noi non è propriamente una cosa semplice, ma dopo aver imparato queste poche e semplici regole vi assicuriamo che sarà tutto più facile. Ci sono infatti alcune cose da sapere per fare in modo che la tinta labbra sia quella più giusta per noi, e una volta capite e imparate come fossero una preghiera, il nostro make-up sarà sorprendente.

Rossetto per labbra sottili

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NABLA Cosmetics (@nablacosmetics)


Possiamo dire che alla maggior parte delle donne piace avere delle labbra carnose e voluminose, e ancora più spesso le nostre labbra naturali non corrispondono alle nostre aspettative. In questo caso tutto ciò che possiamo fare è scegliere un certo tipo di rossetto piuttosto che un altro per far sì che le nostre labbra sembrino più grandi. Per tutte coloro che hanno le labbra sottili e vogliono dare l’impressione che siano più grandi, sarebbe cosa buona e giusta orientarsi su rossetti che mantengano delle tonalità chiare, non troppo scure, in modo tale da riuscire anche a realizzare un ottimo contouring alle labbra. Per un effetto ancora più volumizzante, bisogna poi insistere con un bel po’ di gloss labbra, la cui lucidità farà in modo che le vostre labbra diano l’impressione di essere più carnose. E se proprio volete “esagerare” esistono i lucidalabbra rimpolpanti con effetto volumizzante. Avete mai provato i rossetti con veleno di vipera all’interno? Questo tipo di prodotti creano un vero e proprio effetto plump grazie a dei micro elementi che riattivano il microcircolo delle labbra. Un esempio è il Viper di Nabla Cosmetics a 18,90€ che vedete nell’immagine, all’interno troviamo caffeina, mentolo, zenzero e altri principi stimolanti.

Rossetti per labbra carnose

rossetti
Fenty Beauty Stunna Lip Paint 25,90€

L’esatto opposto invece per ciò che riguarda le labbra eccessivamente carnose. Se avete delle labbra molto grandi e preferite in qualche modo “rimpicciolirle” otticamente, dovrete orientarvi su tinte più scure e decisamente mat, in quanto le colorazioni più scure tendono a restituire proprio questo tipo di finish. Se invece le tue labbra turgide e super voluminose ti piacciono e vuoi valorizzarle ancora di più, affidati anche tu a lucidi per le labbra e rossetti in crema capaci di esaltare ancora di più la grandezza delle labbra.

Scegliere il rossetto in base all’incarnato

rossetto
Rouge Hermès, Rossetto mat, Rose Indien 66,00€

Partendo dal presupposto che devi sempre truccarti solo ed esclusivamente come piace a te, i nostri consigli sul rossetto giusto da scegliere, sono dati soltanto in virtù di alcune piccole ma salde regole del mondo del beauty. Una di queste sacre leggi, prevede che per le pelli chiare sia meglio evitare rossetti rossi troppo scuri e intensi, magari preferendo tonalità che siano leggermente più chiare ma brillanti. Ad esempio a tutte le ragazze chiare di carnagione, sta bene un colore che viri verso il corallo o comunque le tonalità del rosa e lampone che evitino di far risultare la pelle troppo pallida. Rossetti fucsia, pesca, nude e marroni in generale vanno bene se il sottotono della pelle è di tipo freddo. Invece, per chi ha un tipo di incarnato di colorazione media, tendente all’olivastro, si può orientare sul rossetto rosso vivo o delle tonalità del ciliegia. Gli esperti di armocromia consigliano, per le pelli molto scure, rossetti rossi particolarmente intensi per esaltare con estrema eleganza il colore naturale della pelle.

Per ogni età un colore di rossetto

rossetto
Nars Vip Audacious Lipstick 22,40€

Esiste un periodo per ogni cosa, lo stesso per i rossetti. Come esistono creme giuste per ogni età, anche il colore del rossetto varia in base alle pelli più o meno mature. Chi lo ha detto che dovete smettere di truccarvi ad una certa età? Se stendere quel velo di rossetto vi fa sentire femminili e vi rende felici, non potete assolutamente rinunciarvi. Mi raccomando al colore e al tipo di texture del rossetto: per le ragazze molto giovani è concesso praticamente ogni tipo di colore super acceso, mentre per le donne più mature (dai 30 ai 40), sarebbe meglio optare per gloss con effetto rimpolpante e rossetti cremosi. Meglio ancora se riuscite a mettere  in abbinamento una matita labbra che vada a definire l’arco di cupido, coprendo anche le prime rughette. Via libera a colori sul bronzo, rosa e tutte quelle tonalità che vadano bene per tutta la giornata senza risultare troppo impegnativi. Più si va avanti con gli anni e più sarebbe meglio scegliere tinte labbra sulle nuances del rosa e pesca che diano al viso un’aria fresca e giovanile. Vi consigliamo inoltre di orientarvi su rossetti che contengano all’interno vitamine e formulazioni anti-age.

Un Rossetto per ogni stagione

rossetto
Charlotte Tilbury 33,90€

Rosso di sera bel tempo si spera. Però è meglio se il rossetto rosso scuro lo lasciamo per l’inverno. Pur essendo vero che ciascuna si crea da sola il suo look, va detto che i colori troppo scuri non siano proprio il massimo in estate. Per la bella stagione è meglio scegliere dei rossetti che siano freschi e di tonalità chiare o comunque brillanti che vadano ad esaltare la tintarella. Sì a tutti i rossetti chiari come i rosa, corallo, pesca e marroni. In inverno possiamo aumentare di almeno un paio di tonalità e di tipo mat.