Come Profumare Casa in modo naturale: 5 idee da copiare assolutamente!

06/08/2022

Cercare il profumo adatto alla propria casa fa parte delle scelte che definiranno lo stile del vostro ambiente. Sapete che potete scegliere delle fragranze naturali che possono unire il buon odore ad altri benefici? le essenza naturali possono curare ansia, insonnia, asma e tante altre cose...

Come Profumare Casa in modo naturale: 5 idee da copiare assolutamente!

Profumare gli ambienti non è importante solo per coprire i cattivi odori come quelli che provengono dalla cucina dopo una sessione di pesce alla griglia. Una  casa profumata è una vera e propria firma di personalità sul luogo in cui abitiamo e che quindi accoglie chi ospitiamo.

profumi per casa

5 idee e fragranze per profumare la Casa in modo naturale

Esistono tanti modi per profumare gli ambienti di casa, sicuramente un metodo che unisce alla profumazione anche diversi benefici è quello di utilizzare gli oli essenziali. Rispetto ai profumi per ambienti caratterizzati da combinazioni chimiche, questa è una soluzione naturale che premia sia il risultato finale, perché i profumi sono più intensi e resistono più a lungo, che il rispetto dell’ambiente.
Li potete vaporizzare con un diffusore apposito, mettere su gessetti o piccoli cuscini per profumare armadi e cassetti, nei filtri del condizionatore prima di accenderlo o nelle vaschette umidificanti dei caloriferi.
Contrariamente ai profumi artificiali,  con gli oli essenziali avrete il profumo delle essenze che preferite ma anche un’aria salutare e spesso purificata all’interno della vostra casa.

vaporizzatore oli essenziali

Quello che è certo è che scegliere un profumazione adatta a voi ed alle vostre esigenze vi aiuterà a mettere in equilibrio non solo gli odori, ma anche alcuni aspetti come il sonno, l’ansia e l’asma. Vediamo quali sono 5 tra le essenze migliori e con più benefici per il nostro organismo e con più qualità aromatiche per l’ambiente.

Lavanda

essenza lavanda

Il mio primo consiglio è sicuramente la lavanda. Perfetta per l’odore inconfondibile e delizioso, la lavanda ha anche infinite proprietà benefiche: agisce sull’insonnia, sui fattori di stress, sulla nausea e anche sul reflusso. La potete vaporizzare con il diffusore oppure mettere qualche goccia sui cuscini e sui materassi qualche ora prima di spostarvi nelle camere da letto per dormire. Potete anche farne un uso strettamente legato a sonno e calma, sia per voi che per eventualmente i bambini, applicandone qualche goccia sotto i piedi prima di mettervi a letto. La lavanda, sottoforma di olio essenziale, ha anche effetti antibatterici.

Limone

lemongrass

Se scegliete di utilizzare le profumazioni sotto forma di oli essenziali vi consiglio di affidarvi ad un marchio affidabile e certificato, uno tra questi è sicuramente doTerra; produce gli oli essenziali purissimi, organizza spedizioni attraverso il suo sito internet e vi fa recapitare oli e tutte le varie derivazioni (saponi detergenti, profumi, detersivi) direttamente a casa. Nel caso del limone, visti i tanti usi che se ne possono fare, è ulteriormente consigliato che sia puro perché può essere anche ingerito, a stomaco vuoto la mattina: una goccia in un bicchiere d’acqua. Per quanto riguarda i benefici nel diffonderlo in casa, sicuramente il limone è un disinfettante naturale impagabile, il suo aroma, poi, non ha bisogno di presentazioni. La diffusione negli ambienti del limone in olio essenziale è un toccasana nei periodi di tosse e mal di gola.

Frankincense (Incenso)

incenso fragranza

Viene definito il Re degli oli essenziali. Favorisce in modo ancora più intenso della lavanda, una sensazione di relax e pace. Può essere rigenerante per la pelle e per lenire i suoi inestesismi se applicato sulle zone colpite. Agisce anche sull’umore. Optare per questa profumazione per la casa è sicuramente una scelta decisa e forte; l’odore dell’incenso infatti non strizza l’occhio alla fragranza inteso come profumazione “classica” ma più ad un aspetto prettamente “spirituale“.

Menta Piperita

menta

L’incofondibile odore di menta si unisce alla sua estrema utilità di avere una profumazione che tiene lontane le zanzare in estate e purifica l’aria. Come dicevamo è particolarmente adatta quindi ad essere diffusa nella stagione calda proprio per la sensazione di freschezza che conferisce agli ambienti e che nelle notti più afose d’estate può essere davvero di sollievo. Anche in questo caso, nella sua declinazione di olio essenziale puro, può essere aggiunta in gocce all’acqua fresca per aumentare la sensazione di refrigerio.

Eucalipto

eucalipto olio

Lo lascio per ultimo e, confesso, l’eucalipto è il mio preferito.  Ha proprietà prevalentemente balsamiche, espettoranti ed antinfiammatorie. Si tratta della profumazione ideale se vogliamo diffondere una sensazione di aria pulita. Anche in questo casa potete scegliere di utilizzarlo applicando qualche goccia direttamente sul cuscino della camera o sui cuscini delle altre stanze. L’eucalipto ha praticamente tutti gli aspetti positivi delle altre 4 essenze ma si contraddistingue per un odore davvero riappacificante sia dal punto di vista sensoriale ed emotivo, che per quello strettamente legato alla fragranza.

odori

Se siete indecisi tre le 5 profumazioni suggerite vi consiglio di provarle alternandole per qualche giorno e così capire quale fa più al caso vostro valutando tutte le componenti… con tutti i sensi!