Mobili in Legno, i colori da abbinare alle diverse essenze

Sofia Gusman
  • Giornalista e Content Editor
  • Esperta di linguaggi e tecniche del giornalismo
01/02/2024

Come creare ambienti accoglienti abbinando sapientemente Colori ed Essenze del Legno, te lo sveliamo noi...

Mobili in Legno, i colori da abbinare alle diverse essenze

I mobili in legno rappresentano una scelta intramontabile per l’arredamento di interni. Conferisce calore, autenticità e fascino senza tempo, creando un legame tangibile con la natura. Tuttavia, la chiave per sfruttare appieno il potenziale estetico dei mobili in legno risiede nell’abilità di abbinare i colori in modo armonioso. Attraverso una scelta oculata delle tonalità, è possibile mettere in risalto le diverse essenze di legno, regalando agli spazi un carattere unico.

Legno Chiaro e Colori Neutri, una perfetta armonia

Iniziamo con gli abbinamenti migliori per il legno chiaro: pino, faggio, frassino. Per valorizzare questi mobili, è consigliabile puntare su una palette di colori neutri. Il bianco, il grigio chiaro e il beige creano un connubio armonioso, conferendo luminosità agli ambienti e accentuando la leggerezza del legno chiaro. Pareti bianche accanto a mobili in legno di frassino, ad esempio, creano una sensazione di freschezza e ampiezza. Per chi ama atmosfere più delicate, consigliamo i colori pastello, una scelta davvero affascinante. Il rosa cipria, il celeste delicato o il verde menta si integrano splendidamente con legni chiari come il betulla o l’acero. Questa combinazione è perfetta per le stanze da letto o zone relax.

mobili

LEGGI ANCHE: Come Pulire la Lavatrice: consigli e rimedi per eliminare il cattivo odore

Mobili in Legno di tonalità intermedie e colori vibranti

I mobili in legno di tonalità intermedie, come il ciliegio o il rovere, trovano il loro equilibrio quando incontrano nuance moderne e vibranti. Tonalità come il verde salvia, il grigio topo o il giallo senape introducono un tocco di vivacità preservando l’armonia complessiva. Questo approccio è particolarmente efficace in spazi open space, dove la continuità visiva è fondamentale.

colore e legno

Legno Scuro e Colori Intensi: l’eleganza del contrasto

I mobili in legno scuro, come quelli realizzati in noce, mogano o teak, si prestano a combinazioni cromatiche audaci. Per accentuare l’eleganza del legno scuro, è possibile sperimentare con colori intensi e vibranti. Il verde bosco, il blu navy o il bordeaux creano un contrasto affascinante, mettendo in risalto la profondità e la ricchezza delle essenze scure. Questa scelta di colori è ideale in ambienti in cui si desidera creare un’atmosfera lussuosa e avvolgente.

legno scuro

Legno e colore: la nuova tendenza contemporanea

Una tendenza contemporanea che ha guadagnato popolarità è l’uso di tonalità analoghe o monocromatiche. Questa scelta coinvolge l’uso di toni appartenenti alla stessa famiglia cromatica dei mobili in legno. Ad esempio, un mobile in legno di quercia si sposa perfettamente con tonalità di marrone più chiare o più scure. Questo approccio crea una continuità visiva e un senso di coesione all’interno dello spazio.

mobili in legno e abbinamenti

LEGGI ANCHE: Bed styling, come ridisegnare il letto per farlo diventare il centro del tuo room decor