Gli 8 Profumi più esclusivi e più bizzarri di sempre. Resterete a bocca aperta…

Giulia Corsi
08/10/2022

Dire che si tratta di profumi originali è forse riduttivo. Se sei curiosa di conoscere tutti i profumi più strani che esistano, qui sotto ti abbiamo messo una lista di tutte le fragranze più originali e bizzarre che ti lasceranno senza parole.

Gli 8 Profumi più esclusivi e più bizzarri di sempre. Resterete a bocca aperta…

Avete mai sentito parlare di profumi strani? Beh se ancora non vi è mai capitato vi mostriamo noi qualche fragranza davvero originale che vi farà restare a bocca aperta!

Profumi super esclusivi e decisamente strani

Il mercato dei profumi è di certo uno dei più grandi, ma oltre quello che noi già conosciamo se ne estende un altro ancora che è molto, ma molto più costoso del nostro e decisamente più bizzarro. Esclusività, originalità e stravaganza contraddistinguono questo mercato parallelo fatto di fragranze decisamente eccentriche e bizzarre. Curiose di sapere di cosa stiamo parlando? Non ti resta che leggere qui sotto per scoprire quali sono i profumi più originali di sempre.

Shooting Star di Xerjoff, un profumo con la stella cadente

profumi strani

Cominciamo la nostra lista dei profumi più bizzarri di sempre, partendo dall’alto, o dalle stelle per meglio dire. La fragranza della collezione di lusso Shooting Star di Xerjoff si ispira infatti alla pioggia di meteoriti caduta nel 1947 in Siberia orientale. Il rarissimo e affascinante evento ha dato vita a questa collezione di profumi esclusivi, in quanto nella confezione della fragranza è incluso un frammento di stella cadente. Ciascuna fragranza conserva il nome di una cometa e della località smise di brillare, ognuna resa immortale da un profumo che ne consacra la sua unicità.

Wode Paint di Boudicca, un profumo che ti colora, ma solo per poco

profumo strano

Sentito mai parlate del profumo che ti tinge e poi svanisce? Il Wode Paint di Boudicca è il primo profumo che quando lo vaporizzi sui vestiti e capelli ti dipinge, per poi sparire dopo qualche minuto. Se vuoi proprio stupire qualcuno facendo un regalo decisamente originale, dovresti provare con questa meravigliosa fragranza e sicuramente farai prendere un bel colpo all’altra persona. Il profumo nasce dall’incontro tra la casa di moda Boudicca e la maison profumiera Escentric Molecules ma, colore a parte, questa fragranza profuma di note speziate e selvatiche come, ginepro, salvia, noce moscata e coriandolo. Il cuore della fragranza è caratterizzato da note decise e travolgenti che ipnotizzano i sensi. Nella miscela troviamo infatti: oppio e zafferano, diluiti in muschio di quercia, cuoio e resine balsamiche.

The Library of Fragrance, aroma di acqua santa

profumi strani (3)

Beh cosa dire, ciascuno, d’altronde, ha le sue fisse. E probabilmente ad alcune persone l‘odore della chiesa rievoca sicuramente dei ricordi piacevoli. Così, per chi volesse ricordare con amore i banchi in quercia, l’acqua ionizzata e l’odore dell’incenso dei luoghi sacri, può farlo con questa originalissima fragranza all’acqua santa di The Library of Fragrance.

Kilian, il cofanetto del profumo che si trasforma in borsetta da sera

kilian

Per ritornare alle fragranze più risolute, parliamo ora di Kilian che lanciò per una capsule di Natale A Night to Remember, un profumo contenuto in una confezione che poteva essere utilizzata come una borsetta nera super chic da indossare per la sera. Ingegnoso no? Ma oltre la clutch super cool, il profumo, disponibile ora senza la borsa, ricorda la tenerezza dei fiori d’arancio e l’innocenza del primo amore. La calda ambra dona un tocco di sensualità ed euforia romantica grazie alla dolcezza della vaniglia.

N.o 1 Pure Parfum by Clive Christian, uno dei profumi più costosi al mondo

clive

E se vi dicessi che questo profumo da 30 ml costa circa 3.200 euro? Considerata una delle fragranze più care mai esistita, il N.o 1 Pure Parfum by Clive Christian è un mix di ingredienti di altissima qualità racchiusi in una bottiglietta di cristallo con un prezioso tappo a forma di corona. Sarebbe stata infatti proprio la regina Vittoria a donare l’immagine della sua corona per simboleggiare l’esclusività dei profumi costosissimi di Clive Christian. La versione del profumo da donna è caratterizzata dal prezioso aroma di bouquet di gelsomino indiano, rosa e vaniglia di Tahiti. Mentre la versione per lui a base di pregiato legno di sandalo indiano e gelsomino Sambac.

Vagina, il profumo più strano

profumi strani

Certo, che di cose strane ne esistono di ogni a questo mondo e sicuramente una di queste è la fragranza “alla vagina” in flacone tascabile. Discreto e applicabile ovunque, questo profumo sarebbe una miscela erotica di fragranza e feromone per aumentare il piacere a supporto delle fantasie erotiche. Alla base? Delle sostanze organiche che il piacere olfattivo per tutti, donne e uomini. Un profumo afrodisiaco davvero molto strano.

Nuda di Nasomatto per esaltare la sensualità femminile

profumi strani (2)

Si chiama Nuda ed è la fragranza floreale di Nasomatto pensata per esaltare la sensualità delle donne. Questo provocante profumo di Alessandro Gualtieri realizzata per provocare nella mente di chi lo odora il turbamento dei sensi. Considerato come una bomba olfattiva, questo stravagante profumo ha come note dominanti quelle del gelsomino, uno dei fiori più erotizzanti di sempre.

DKNY Golden Delicious Million Dollar Fragrance Bottle


Ritornando ai profumi più costosi, vogliamo parlarvi della fragranza nata nel 2011 da DKNY che insieme al designer di gioielli Martin Katz ha creato il profumo uno dei profumi più costosi al mondo: il DKNY Golden Delicious Million Dollar Fragrance Bottle. Una fragranza inedita che, oltre all’aroma sublime è un vero e proprio capolavoro di gioielleria. La bottiglia contiene infatti, più di duemila pietre preziose come, zaffiri gialli, diamanti, tormaline, rubini che formano lo skyline di New York su una mela d’oro 14 carati. Per realizzare questa preziosa confezione sono state necessarie ben 1.500 ore di lavoro per un valore di 1 milione di dollari, devoluti poi, oseremmo dire, in beneficenza a Action Against Hunger.