Frigoriferi vintage colorati per arredare tua cucina: 5 modelli per tutte le tasche…

26/07/2022

Colorati con profili bombati e grandi maniglie cromate, sono i frigoriferi in stile retrò anni 50'. Scopriamo marche, modelli e prezzi...

Frigoriferi vintage colorati per arredare tua cucina: 5 modelli per tutte le tasche…

La diffusione dei frigoriferi domestici negli USA risale ai primi del 900′, in Italia però abbiamo dovuto attendere gli anni 50′ con l’imprenditore Giovanni Borghi, proprietario della Ignis. Una curiosità che ben definisce il valore di questo elettrodomestico in fase di debutto, riguarda la presenza di una serratura. Il frigorifero era infatti considerato alla stregua di un articolo di lusso, quindi da chiudere a chiave per proteggerne il contenuto. I costi effettivamente erano proibitivi, solo negli anni 60′ con il boom economico il frigorifero diventa oggetto del popolo e non più d’elitè. Trascorrono dunque una decina di anni in cui si sperimenta non solo sulla tecnologia ma anche sul design: le forme si fanno più bombate, le serrature scompaiono e le maniglie diventano maniglioni.

Non è difficile immaginare questi modelli, nonostante l’evoluzione tecnologica sia andata avanti migliorando efficienza e consumi, il proficuo mercato del vintage ha attratto molti aziende di elettrodomestici moderne, pronte a produrre frigoriferi prestanti ma dalle ricercate forme retrò. Scopriamo 5 delle più apprezzate linea dal look anni 50′ presenti sul del mercato delle “macchine da freddo”:

#Smeg

Tra le prime aziende a scegliere la via del retrò c’è sicuramente la Smeg con la sua linea FAB che richiama fortemente le atmosfere degli anni 50′. Si tratta ovviamente di frigoriferi ad installazione libera, dalle forme bombate, grossi maniglioni cromati e una ricca gamma di colori. La fascia di prezzo resta abbastanza alta, il modello doppia porta parte da 1.700 euro circa per arrivare ad un massimo di 2.500 circa.

frigoriferi retrò smeg

# Bompani

Il marchio tutto italiano Bompani offre una linea dal look anni 50′ chiamata semplicemente Retrò. I modelli disponibili sono doppia porta, combinati e monoporta. Ricca anche in questo caso la gamma di colori che va da tonalità più tenui a quelle cariche del rosso, arancio o lime. Il modello a due porte ha un prezzo di listino di circa 1.500 euro, acquistando online c’è però uno sconto di 200 euro.

#Ikohs di Woods & Go Design

Il marchio Ikohs conquista in fan del retrò style con la linea Create: un’ampia gamma di frigoriferi vintage, composta da modelli combinati e monoporta. Le forme sono le classiche anni 50: stondate e con maniglie grandi e cromate. Molti i colori in catalogo, dal rosso intenso alle cromie pastello. Il prezzo è sicuramente concorrenziale, dalle 900 euro del monoporta alle 930 euro del modello combinato.

#Severin

Il marchio tedesco Severin si rivolge agli amanti dello stile anni 50′ con il modello combinato RKG e il doppia porta KS. Le linee sono morbide e i colori davvero tantissimi. La fascia di prezzo va dalle 900 euro per il primo modello, alle 500 euro per il secondo.

#Klarstein

PopArt, Irene e Audrey sono i tre modelli dal look vintage del marchio. Mentre le prime due linee hanno dimensioni compatte che non superano il metro di altezza, Audrey è un frigorifero a doppia porta alto un 1.70 cm. La gamma di colori è davvero pop: dal rosa confetto, all’azzurro metallizzato, passando per il classico e intramontabile rosso vermiglio. Il prezzo dei mini frigo non supera i 500 euro, mentre per la doppia porta il prezzo di listino non supera i 650 euro.