Come fare lo Scrub Gambe da sole a Casa: 5 ricette naturali per una pelle morbida e liscia!

Giulia Corsi
02/09/2022

Lo scrub corpo, soprattutto se fatto sulle gambe può essere molto utile se soffri di pelle secca e disidratata. Anche le estetiste raccomandano di effettuarlo una volta a settimana per avere, non solo una pelle liscia e compatta, ma anche per avere i migliori risultati per la ceretta.

Come fare lo Scrub Gambe da sole a Casa: 5 ricette naturali per una pelle morbida e liscia!

Ragazze lo scrub è super importante! Non potete assolutamente dimenticarvi di effettuare, almeno una volta a settimana uno scrub corpo che vi aiuti ad eliminare le cellule morte dell’epidermide, aiutandovi a mantenere la pelle sempre liscia. Questa pratica è essenziale per mantenere la pelle elastica e luminosa e, realizzare uno scrub gambe può essere anche economico se decidiamo di farlo da noi. Così abbiamo deciso di mostravi le migliori ricette naturali provate da noi per uno scrub alle gambe che siamo certi vi piaceranno!

Scrub gambe fai da te: le nostre ricette preferite

Lo scrub è senza ombra di dubbio uno dei più degni alleati per una pelle sempre levigata, morbida e soprattutto luminosa. Infatti se con una certa frequenza pratichiamo lo scrub, i risultati non esiteranno ad arrivare e la prima cosa che potremo notare è la straordinaria compattezza del colorito della pelle. Questo trattamento di bellezza è davvero semplice e se siete attanagliate dalla pigrizia, cercate di pensare a tutti i giovamenti che potrete ottenere se decidete di prendervi questo momento a settimana tutto per voi. Lo scrub serve per eliminare le cellule morte della pelle, le quali, se non vengono rimosse, rischiano di far apparire la nostra pelle scura, tendente al grigio e visibilmente provata. Tutto ciò che dobbiamo fare per porre rimedio ed evitare che l’incarnato sia scuro dobbiamo esfoliare, è proprio questa la parola d’ordine! Se iniziamo ad avere questa buona abitudine di skin care, favoriremo anche l’assorbimento di creme ed oli che andremo ad applicare sulle zone trattate. Non dovete spendere nulla, o per lo meno, non è necessario acquistare chissà quali prodotti costosi per fare un scrub. In fondo basta solo un po’ di impegno, pochi ingredienti e una sana lettura di tutte le ricette naturali che vogliamo consigliarvi. Quindi, non vi resta che continuare a leggere.

Scrub tonificante al sale

scrub gambe

Un altro ottimo scrub per le gambe, piuttosto semplice da realizzare è quello al sale grosso marino. In una piccola ciotola mescolate circa una cinquantina di grammi si sale e aggiungete qualche goccia di olio essenziale. Per gli oli, lasciatevi consigliare da un’erborista che vi possa indirizzare sulla scelta di un olio essenziale che sia adatto alle vostre esigenze. Il mondo di questi prodotti della natura è davvero vasto e ciascuno di loro ha funzioni specifiche a seconda della zona dove volete utilizzarlo e per quale motivo. Ad esempio l’olio al rosmarino aiuta a riattivare la circolazione. Un trattamento dunque, esfoliante e se vogliamo, anti cellulite.

Scrub gambe zucchero e miele in estate

scrub

È soprattutto in estate che dobbiamo lavorare sulla pelle per far si che le gambe siano belle morbide e lisce e che sappiano rendere giustizia ad una tintarella che ci è costata sforzi e fatiche sotto il sole. Il sole infatti, tende a rendere la pelle disidratata e l‘accumulo di cellule morte sullo strato superiore dell’epidermide farà si che la nostra abbronzatura duri poco, perché si limita alla prima parte del derma, dando l’impressione di “sporco”. Per intervenire sulla secchezza della pelle delle gambe non vi resta che intervenire con questa ricetta tutta naturale al miele e zucchero. Mescolando in un recipiente due cucchiai di miele e due di zucchero otterrai una pappetta morbida pronta per essere spalmata. In estate è preferibile aggiungere lo zucchero nello scrub gambe in quanto illumina l’incarnato, nutre le zone secche e soprattutto uniforma l’abbronzatura.

Caffè e olio di cocco

scrub gambe

Questa ricetta per lo scrub gambe è senz’altro una delle più utili se volete levigare e nel frattempo snellire. Molto utile per l’ottenimento di una pelle luminosa e compatta è l’esfoliante naturale al caffè. In una ciotola mettete fondi del caffé, oppure in polvere se preferite e aggiungete qualche goccia di olio di cocco. Per un risultato migliore aggiungete anche qualche goccia di olio di betulla drenante e mescolate per bene. Applicate lo scrub gambe sotto la doccia, ma senza aprire l’acqua e bagnare le gambe. Per un trattamento d’urto, sarebbe meglio applicare lo scrub gambe a pelle asciutta.

Bicarbonato e yogurt

scrub

Se tutto ciò di cui avete bisogno è ottenere una ceretta perfetta e che duri più a lungo, non vi resta che provare questa fantastica ricetta naturale per lo scrub alle gambe. Per far uscire bene i peli dal bulbo, e fare in modo che vengano tirati per bene, dalla radice, durante il momento della ceretta, mescola un cucchiaio di yogurt e un cucchiaio di bicarbonato. Cerca di ripetere l’operazione almeno tre giorni prima di andare dall’estetista e vedrai che risultati!

Scrub gambe al pompelmo

scrub gambe

Lo scrub gambe è una coccola che riservate a voi stesse e non potete rinunciarvi, soprattutto se ci tenete ad avere sempre una pelle morbida e setosa. Questo scrub gambe è uno dei più vitaminici ed è molto piacevole soprattutto se siete amanti dell’aromaterapia. Prendete il succo di mezzo pompelmo, mezzo limone e 8 cucchiai di sale fino. Per rendere la stesura più facilitata aggiungete 2 cucchiai di olio di oliva, o di mandorle dolci se l’avete, e poi, un pizzico di zenzero in polvere. Mescola con cura il tutto e massaggia delicatamente sulle gambe facendo dei movimenti circolari.