I borghi dell’Argentario sono delle perle da scoprire anche in Primavera

Laura Sandroni
  • SEO Editor
  • Esperta di Beauty, Lifestyle e Viaggi
05/04/2024

Mini break primaverili in delle location che lasciano senza fiato? Ecco i borghi dell'Argentario da scoprire ora e da cui lasciarsi conquistare a prima vista.

I borghi dell’Argentario sono delle perle da scoprire anche in Primavera

Quando si parla di location straordinarie e di bellezze autentiche in cui perdersi e in cui regalarsi dei momenti indimenticabili, la Toscana è senza dubbio tra le mete che meglio rispondono a questo desiderio. Soprattutto viaggiando verso una zona della regione che è un vero capolavoro naturale, ricchissimo di paesaggi e vedute mozzafiato e di location da scoprire. Parliamo dei borghi dell’Argentario, una perla della Toscana che si caratterizza per le sue spiagge incontaminate, per la ricchezza del suo entroterra e per i bellissimi borghi che sorgono in questo luogo da sogno e che vale davvero la pena di visitare, organizzando un tour dedicato e un break primaverile all’insegna della bellezza.

Mete che regalano emozioni autentiche e che vale davvero la pena di scoprire, magari concedendosi un viaggio unico verso questa destinazione amatissima del nostro Paese e verso le sue location di rara bellezza e che non aspettano latro che vedervi arrivare.

Porto Santo Stefano uno dei borghi dell’Argentario più belli

Per esempio partendo da uno dei borghi dell’Argentario più belli, Porto Santo Stefano, una delle frazioni che compongono il comune di Monte Argentario. Una meta perfetta in cui immergersi totalmente tra le magiche atmosfere del posto e in cui godere a pieno di tutte le caratteristiche tipiche dei borghi che si affacciano mare. Una meta in cui inebriarsi di profumi e colori pittoreschi e unici e in cui lasciarsi travolgere dalla bellezza del paesaggio circostante al borgo stesso. Un luogo ricco di attrazioni, tra cui spicca la sua la Fortezza Spagnola, costruita tra il XVI ed il XVII secolo e che si trova nel cuore del borgo, quasi come un simbolo. Una fortezza il cui scopo originario era quello di proteggere il borgo da eventuali attacchi provenienti dal mare e che ancora oggi ne osserva l’orizzonte.

Ma non solo. Perché a Porto Santo Stefano ci sono anche altre attrazioni uniche come il suo lungomare dei Navigatori e il suo famoso acquario che conta 17 vasche  di cui 7 panoramiche, e che ospita una grande varietà di specie marine. Una meta da segnare in agenda e che saprà regalarvi delle emozioni davvero magiche e che vale la pena di vivere.

Porto Ercole e le sue bellezze uniche

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Porto ercole (@porto.ercole)

Ed eccoci arrivare nel secondo tra i borghi dell’argentario da scoprire in Primavera, Porto Ercole. Un luogo che spicca in contrasto con il mare e che vanta un centro storico che è un capolavoro autentico. Un luogo da cui si arriva attraversando una porta gotica e la sua suggestiva Torre dell’Orologio. Una passeggiata che conduce dritti fino a Piazza Santa Barbara, da cui godere di immagini da sogno e di una vista a dir poco mozzafiato sul Porto Vecchio e sulla città nuova. Ma non solo. Perché il centro storico di Porto Ercole è anche il luogo in cui si trova l’affascinante Palazzo dei Governanti, un edificio realizzato in stile tardorinascimentale che, in tempi passati, è stato la residenza dei governatori spagnoli. E ancora il “Percorso Caravaggio” che conduce fono alla suggestiva Chiesa di Sant’Erasmo, protettore di marinai e pescatori.

Per fare un tuffo vero nella storia di questi borghi dell’Argentario, poi, a Porto Ercole è anche sita una delle attrazioni principali della zona, la Rocca Spagnola. Una fortezza costruita sotto la dominazione degli Aldobrandeschi, che vanta una vera e propria “cittadella” e che racchiude in sé palazzi, giardini e strade. Una costruzione maestosa, da cui godere di una vista spettacolare sul favoloso mare dell’Argentario.

Una destinazione magica sotto ogni punto di vista, che merita di essere scoperta e che vi garantirà di vivere un viaggio assolutamente indimenticabile e denso di emozioni che vi faranno battere il cuore in ogni istante del vostro tour tra i borghi dell’Argentario.