Ischia: isola della salute, paradiso per pochi

da , il

    L’isola più bella e più grande del Golfo di Napoli è tra le più rinomate stazioni idro-termo-climatiche marine e turistiche del mondo, meta consolidata del turismo internazionale grazie alle sue bellezze naturali, al suo clima mite e temperato sia in inverno che in estate, alle sue salutari risorse idrotermali e alla sua modernissima attrezzatura turistica.

    Ischia non si presenta come il solito grande scoglio brullo in mezzo al mare, ma appare come una magica visione dominata dal colore verde, poiché anche le cime dei piccolissimi scogli, lungo la costa, sono abbellite dal verde, che alberga persino nelle pietre. Vigneti, uliveti, agrumeti sprigionano tutte le sue sfumature dal chiaro trasparente al verde azzurrognolo o scuro, che rendono unici gli scenari intarsiati con il bianco calce delle case isolane. Per non parlare del mare azzurro che la circonda, sempre vivo sotto un cielo spettacolarmente celeste!

    Ma le bellezze naturali di Ischia non si esauriscono nei panorami: rade, insenature, comode spiagge, porti, l’alta roccia lungo le coste, la varietà delle piante, le pinete, la miriade di fiori variopinti fanno spazio a strutture ricettive di tutti i livelli, pronti a soddisfare le esigenze di qualsiasi viaggiatore. Se il desiderio di vacanza verte principalmente sul benessere e sulla bellezza, si può sperimentare la filosofia all’avanguardia dell’Albergo San Montano, a Lacco Ameno.

    Da sempre attento al rapporto mente-corpo, l’albergo collabora con il famoso dermatologo e nutrizionista americano Nicholas Perricone, proponendo programmi specifici antietà di bellezza-salute. La filosofia di base è quella di una sana alimentazione, un’attività fisica moderata ma costante, opportuni integratori alimentari e creme e lozioni d’incredibile efficacia in grado di allenare la pelle alle normali funzioni.

    L’intera struttura è in costante sinergia con la forza vitale dell’acqua e degli alimenti preziosi della terra: l’aria è pura e profumata di piante, il panorama è tra i più suggestivi, il rumore praticamente inesistente. La cucina, da sempre leggera e naturale, è arricchita dei piatti a base dei 10 supercibi, fiore all’occhiello della dieta Perticone: açai, la famiglia dell’aglio e della cipolla, orzo, cibi verdi, grano saraceno, fagioli e lenticchie, peperoncino piccante, frutta secca, germogli, yogurt e kefir. E tra i programmi la scelta è difficile: lifting facciale nutrizionale in tre giorni, programma antirughe in 28 giorni, programma speciale di attacco in 7 giorni o programma antirughe in 4 fine settimana.