Olio di Ricino elisir di bellezza: tutti i benefici per pelle e capelli

Giulia Corsi
11/10/2022

Conoscete già tutti i benefici dell'olio di ricino? Se ancora non avete iniziato ad usarlo, comincerete a farlo dopo aver letto perché questo è un vero e proprio elisir di bellezza che non può mancare nella cura di pelle e capelli.

Olio di Ricino elisir di bellezza: tutti i benefici per pelle e capelli

Incredibilmente versatile, economico, straordinariamente facile da reperire ed un vero tocca sana per pelle e capelli, sapete già di cosa stiamo parlando? Oggi vogliamo parlarvi proprio di lui, l‘olio di ricino e di tutti i miracolosi benefici di questo magnifico elisir di bellezza. Scopriteli con noi qui sotto.

Tutti i benefici dell’olio di ricino, l’elisir di bellezza da usare su pelle e capelli

L’olio di ricino è uno straordinario liquido organico di origine vegetale che viene estratto dai semi del Ricinus Communis e che viene impiegato da millenni come un potente elisir di bellezza. L’olio di ricino, oltre alle sue proprietà terapeutiche (è un potente lassativo) è usato nell’ambito della cosmesi in quanto migliora lo stato di salute di pelle, unghie, capelli, ciglia e sopracciglia. La consistenza dell’olio è molto densa, tanto da sembrare una sostanza gelatinosa con una colorazione giallo paglierino. Il suo odore difficilmente vi risulterà gradevole all’olfatto, ma in fondo “chi bella vuol comparire un po’ deve soffrire” no? Quindi basta resistere un po’ e sperimentare tutti i benefici di questo fantastico elisir di bellezza. Dopotutto, se proprio non riuscite a tollerarne l’odore, potete tranquillamente miscelarlo con un altro olio essenziale olio a vostra scelta dall’odore più gradevole, ad esempio quello alla lavanda. Date le tantissime proprietà di questo speciale olio, abbiamo deciso di rendergli giustizia dedicando l’intero articolo proprio a lui per mostrarvi quali sono tutte le interessanti proprietà dell’olio di ricino nell’ambito della skin care e hair care.

Olio di ricino: un potente anti-age per combattere le rughe

ricino-pelle

Olio di ricino trova un grande consenso soprattutto all’interno dell’ambito della cosmetica, infatti questo si trova spesso nelle formulazioni delle creme anti age per via del fatto che è un potente antiossidante. L’impiego di questo olio nell’ambito della cosmesi è da attribuire al fatto che sia un ottimo siero denso e super idratante per le pelli più secche e spente. La sua particolarità, infatti, è proprio quella di riuscire a creare una sorta di film idrolipidico che aiuta a mantenere il corretto stato di idratazione della pelle e per questo viene spesso utilizzato anche nella composizione di prodotti solari. L’olio essendo super emolliente stimola la produzione di elastina e collagene che contribuiscono a rendere la pelle soda e tonica contrastando la comparsa delle prime rughette. Massaggiate su viso, collo e decolleté qualche goccia di olio di ricino prima di andare a dormire e vedrete dopo qualche settimana i primi straordinari risultati.

Olio di ricino: una specie di miracolo per accelerare la crescita delle ciglia

olio-ricino

Tra tutti gli usi che si possono fare dell’olio di ricino, quella più popolare riguarda la sua applicazione sulle ciglia per renderle più forti, spesse e folte. Se le vostre ciglia non vogliono saperne nulla di starsene al posto loro, dovete iniziare assolutamente ad applicare l’olio di ricino tutte le sere prima di andare a dormire. Per ciglia più lunghe e folte, applicate l’olio alla base delle ciglia, stando attentissime a non far entrare il composto negli occhi, e dopo un paio di settimane noterete come le vostre ciglia siano diventate più folte e spesse. Vi basta prendere un vecchio scovolino di mascara terminato che non usate più, lavatelo con cura e utilizzatelo per aiutarvi a stendere l’olio vegetale.

Sopracciglia scure, corpose e ben definite con l’olio di ricino

ricino sopracciglia

Come per le ciglia, l’olio di ricino può essere applicato anche sulle sopracciglia più diradate che hanno bisogno di un bel trattamento per riprendersi. Anche in questo caso utilizzate uno scovolino per applicare l’olio di ricino sui peli e lasciate che sia questo prodotto della natura a fare il resto del lavoro. Potete applicarlo anche come finish per il make-up sopracciglia al posto dei gel per averle belle lucide e scure. Prendete solo un paio di gocce dell’olio e spazzola con cura le sopracciglia per averle super definite.

Capelli folti, idratati e brillanti grazie all’olio di ricino

ricino capelli 1

Arrivate a questo punto, vi saranno ormai chiare tutte le proprietà straordinarie dell’olio di ricino. Questo sensazionale elisir di bellezza, avendo una notevole affinità con la cheratina, sostanza che costituisce unghie e capelli, si rivela come un valido aiuto per idratare profondamente anche i capelli più sfibrati e spenti. Il primo popolo a far uso dell’olio di ricino sui capelli è stato il popolo cinese in quanto ha trovato in questo liquido la capacità di riuscire a rendere i capelli estremamente lucenti e corposi. Utilizzato sul cuoio capelluto, l’olio è sicuro e non ha particolari controindicazioni. L’unico problema potrebbe sussistere per chi ha i capelli chiari dato che l’olio di ricino scurire, ma solo temporaneamente, i capelli. Vi consigliamo di utilizzare regolarmente l’olio sui capelli bagnati o asciutti per eliminare quel fastidioso effetto crespo. Fate degli impacchi frequenti, oppure usatelo come districante (ne basta qualche goccia) sulle punte dopo aver fatto la piega.

Oltre la bellezza: l’olio di ricino come efficace rimedio contro funghi e verruche della pelle

ricino1

L’olio di ricino oltre ad essere uno dei più benefici tra tutti per quanto riguarda il suo potenziale su capelli e pelle, è anche un buon antimicotico. Questo olio, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, antimicotiche e disinfettanti, è un ottimo rimedio per trattare dermatiti, calli, verruche, micosi e infezioni fungine. Applica con una certa costanza qualche goccia del prezioso olio sulla zona colpita che intendi trattare e noterai subito dei miglioramenti. Questa può esseri infatti una valida alternativa naturale ad altri sistemi di rimozione delle micosi. Ultimo ma non ultimo anche il suo utilizzo sui brufoli, qualche goccia vi aiuterà a evitare la comparsa di comedoni.