Moda anni 2000: le tendenze che hanno segnato il nuovo millennio [FOTO]

E se la moda anni 2000 con tutte le sue particolari tendenze tornasse nuovamente e influenzasse i fashion trend del momento? In effetti, può accadere e capitare che i nostri look siano caratterizzati da alcuni must have di quel periodo, che solitamente va dal 2000 al 2010. Ecco tutto quello che dovete sapere sulla storia della moda anni 2000.

da , il

    La moda anni 2000 con le sue tendenze particolari e bizzarre ha segnato, in meglio e in peggio, il nuovo millennio e lo stile di tante donne. Chi ha la possibilità di rivedere le vecchie foto del passato, certamente ha giurato in molti modi di non ripetere “certi errori”. Eppure la moda è un cerchio, torna sempre, nonostante qualche rivisitazione. È successo per lo stile anni 50, 70, 80 e persino 90, quindi non c’è da stupirsi se, un giorno o l’altro, probabilmente molto presto, ci ritroviamo dinanzi a quelli che sono stati i must have della moda anni 2000. A proposito, li ricordate? Vi rinfreschiamo la memoria!

    Tutt’altro che glamour e decisamente poco chic: la storia della moda anni 2000 ci ha insegnato molto. Ci ha insegnato, tanto per cominciare, che alcuni capi di abbigliamento e accessori sono troppo esagerati e spesso non sono adatti alle tante circostanze giornaliere. Ciò vale per le donne ma la stessa lezione di stile insegna molto anche sulla moda anni 2000 per uomo. E già, anche lui ne ha commessi di errori ai quali ha dovuto rimediare in qualche modo. Ma vediamo nel dettaglio quali sono stati i vestiti anni 2000 che hanno caratterizzato il nuovo millennio.

    La tuta anni 2000

    Innanzitutto la tuta da ginnastica, in particolar modo quella Adidas. La vita bassa era d’obbligo ma anche il colore non era da meno. Non solo il classico nero, ma anche verde, viola, azzurro brillante, rosso fuoco e, perché no, bianco candido. Dai modelli in acetato fino a quelli in cotone, ideali soprattutto per la bella stagione, la tuta da ginnastica ha sconvolto l’intero mondo dei ragazzi dell’epoca. I modelli preferiti erano quelli a zampa ma c’erano anche altre proposte che non sono passate affatto inosservate. Ricordate il pantalone della tuta con i bottoni laterali? Un must imperdibile, che ha conquistato lo stile femminile e ha segnato anche la moda maschile anni 2000.

    moda anni 2000 adidas
    Tuta da ginnastica rossa di Adidas

    I pantaloni a vita bassissima

    Cosa ne pensate dei pantaloni a vita bassa, anzi bassissima? Erano caratterizzati da micro zip e il giusto tessuto per tenere coperte le parti intime, anche se alcune volte, a causa taglie errate e posizioni scorrette, si restava col sedere scoperto. Questa era la vera croce dei jeans a vita bassa, oltre a quella che non erano adatti a tutte. Per poterli indossare non c’era bisogno di essere filiformi ma avere un po’ di pancetta non aiutava per niente.

    moda anni 2000 vitabassa
    I jeans a vita bassa indossati da Rihanna

    I top corti (e l’ombelico scoperto ad ogni costo)

    Se da una parte troviamo i pantaloni a vita bassa (ricordate Anastacia in I’m Outta Love?), dall’altra c’era l’ombelico scoperto. E già, se si avevano degli addominali piatti e magari anche di pietra, mostrare l’ombelico era davvero d’obbligo. Quindi, quelli che chiamiamo crop top appartengono alla moda anni 2000 oggi. Sono già triti e ritriti ma è l’abbinamento che è decisamente cambiato.

    moda anni 2000 top
    I crop top della moda anni 2000: look di Carmen Electra

    Le Dr Martens

    E ora veniamo alle scarpe moda anni 2000. Chi di voi non possedeva un paio di Dr Martens? Gli anfibi con la linguetta e la cucitura arancione a contrasto hanno letteralmente segnato un’epoca. Sapete qual è il bello? Le Dr Martens sono tornate di moda e oggi le abbiniamo con estrema facilità.

    moda anni 2000  drmartens
    Le scarpe must have anni 2000: gli anfibi di Dr Martens

    Le scarpe con zeppa stile Spice Girls

    La moda 2000 andava a braccetto con lo stile delle Spice Girls e si concentrava soprattutto sulle scarpe con zeppa. Riduttivo chiamarle così, perché di fatto erano dei veri e propri carrarmati, anche piuttosto pesanti, da mettere ai propri piedi. Le avevate?

    moda anni 2000  spicegirls
    Le Buffalo shoes delle Spice Girls

    I sabot anni 2000

    Sempre a proposito di calzature, ricordate che in quel periodo andavano tantissimo i sandali sabot in primavera. Lo stile era quello delle slippers solo che il tallone era scoperto. Ad oggi, quelle che più si avvicinano ai sabot anni 2000 sono i mocassini aperti di Gucci.

    moda anni 2000  sabot
    le scarpe sabot ultra flat degli anni 2000

    La moda tartan anni 2000

    La moda 2000-2010 sorrideva allo stile tartan. Non solo una semplice gonnellina scozzese, bensì veri e propri look caratterizzati da questo motivo quadrettato d’oltremanica. Il rosso era il colore da preferire ma anche il verdone si difendeva bene. Questa trama non caratterizzava solamente i completi femminili ma anche i vestiti uomo anni 2000 più formali e dal tocco dandy.

    moda anni 2000 tartan
    Il tartan di moda negli anni 2000