I migliori 10 marchi Moda Low Cost per fare acquisti unici a prezzi stracciati!

09/08/2022

Vestirsi con pochi soldi è assolutamente possibile, ed economico non significa affatto poco trendy! Ad oggi è possibile essere alla moda, con capi d'abbigliamento, scarpe e accessori senza dover dare fondo ai propri risparmi. Vediamo insieme i 10 brand di moda low cost più famosi.

I migliori 10 marchi Moda Low Cost per fare acquisti unici a prezzi stracciati!

Essere alla moda e super trendy è possibile anche senza dover ricorrere alle grandi maison. Anche se i capi griffati possono farci girare la testa, non dobbiamo mai credere che per essere cool sia necessario dare fondo a tutti i nostri risparmi. Ad oggi è possibile acquistare abiti molto carini e di tendenza a prezzi davvero stracciati grazie alla moda low cost. Ed ora vediamo insieme i 10 migliori marchi dove comprare ad un prezzo molto basso.

Moda Low Cost: nessuno vi controlla l’etichetta!

I grandi brand e marche di lusso piacciono davvero a tutti, ma spesso accedere a capi d’abbigliamento eccessivamente costosi è, il più delle volte, proibitivo. Esistono però tantissime marche low cost, che ripropongono, ad un prezzo più modesto alcuni capi che ricordano vagamente alcuni degli stili e dettagli dei vestiti dei grandi marchi dell’alta moda. Negli ultimi anni hanno infatti iniziato a proliferare una grande quantità di nuove aziende e brand di moda low cost, ma quali sono i più famosi? Tutte noi donne adoriamo essere sempre alla moda e super cool con il capo di tendenza della stagione, ed il fatto che non possiamo acquistare capi firmati non può essere motivo di frustrazione! Le possibilità per essere sempre trendy ma con abiti a buon mercato è possibile e nessuno andrà a controllare l’etichetta dei vostri vestiti! Non c’è nulla di male nel ricorrere alle marche da grandi magazzini, i quali fortunatamente, permettono a tutti di non spendere troppo senza rinunciare ad essere fashion. Non dimentichiamoci poi, che ci sono alcune celebrity e importanti stilisti che collaborano con marchi di moda low cost proprio per mandare il messaggio che la moda può e deve essere accessibile a tutti! Per tutte le appassionate di abbigliamento queste catene di brand low cost sono delle vere e proprie ancore di salvezza. Quindi sì, è possibile rifare l’intero armadio con vestiti molto carini senza spendere cifre folli.

Zara

moda low cost

Considerato il brand che ha cambiato le regole del mondo della moda, Zara è uno dei marchi più famosi nel mondo. Difficile trovare qualcuno che non abbia mai acquistato almeno un capo d’abbigliamento in questo mondo fatto di tendenze a poco prezzo. Il brand spagnolo, facente parte del gruppo Inditex, è una delle catene di moda low cost più famose che in pochi anni ha ottenuto un successo esorbitante. L’azienda spagnola fondata da Amancio Ortega ha cambiato radicalmente le regole del gioco nel settore della moda. Quella di Zara è stata una vera e propria rivoluzione, la quale ha dato vita ad una nuova ottica di marketing e comunicazione per ciò che concerne l’ambito della moda. Ciò che rende questo marchio di fama planetaria tanto appetibile, sono le sue collezioni sempre alla moda e che ricordano gli abiti delle grandi maison viste sulla passerella. Il  fondatore di Zara ha individuato e fatto propri tanti segreti dei grandi stilisti di tutto il mondo e ha dato al pubblico un prodotto economico, accessibile a tutti, ma con le linee delle griffe. Questa moda alla portata di tutti si conferma sempre capace di stare al passo con i trend ma rispondendo sempre alle esigenze di un pubblico che preferisce investire poco nell’abbigliamento, ma a patto di seguire sempre le mode del mondo del fashion style.

Bershka: la moda low cost per le giovani

moda low cost

Bershka, anch’essa del gruppo Inditex è un altro importante punto di riferimento nel settore della moda low cost. Nata nel 1998 in pochi anni diventa luogo prediletto dalle ragazze di tutto il mondo per acquistare vestiti di tendenza ma sempre adattandosi al portafogli delle più giovani. I negozi della catena Bershka sono caratterizzati da un’architettura elaborata e molto giovanile che, come spazi d’avanguardia sono un vero e proprio richiamo per le giovani audaci che intendono avere sempre il vestito più chic del momento ad un prezzo molto contenuto. È innegabile quindi, una vera e propria cura anche nei confronti dell’ambiente e dell’esposizione dell’abbigliamento, che cerca di essere sempre più vicino ai giovani millennial e membri della generazione Z che cercano sempre il must della stagione.

Moda Low Cost: Pull & Bear

moda low cost

Come Zara e Bershka, anche Pull & Bear è di matrice spagnola, con lo stesso obiettivo degli altri due marchi: vestiti di tendenza ad un costo accessibile a tutti. Con il quartier generale a Narón, in Galizia, Pull & Bear viene fondato nel 1986 come New Wear, S.A. ma verrà ufficialmente lanciato come Pull & Bear soltanto nel 1991. Facente parte anch’esso del Gruppo Inditex (Zara e Oysho), ha iniziato a vendere nel 2011 attraverso il sito internet per orientarsi verso un mercato più giovanile rispetto a quello di Zara. Infatti il marchio punta prevalentemente ad un target più giovane ed offre articoli di tendenza, come accessori e piccola gioielleria a prezzi contenuti.

La moda low cost per eccellenza: H&M

H&M

La svedese H&M è un brand di abbigliamento low cost fondata nel secondo dopo guerra con l’obiettivo di soddisfare le esigenze femminili nel mondo della moda. Inizialmente il nome della nota azienda era Hennes (Lei) e verrà poi acquisita, diversi anni dopo da Mauritz Widforss, un marchio di moda maschile. Dall’unione di Hennes e Mauritz è derivato l’acronimo che conosciamo oggi H&M. Anche in questo caso, molte linee di tendenza che vediamo esposte nei negozi sono il frutto delle collaborazioni con importanti stilisti e griffe come Versace, Cavalli fino a Balmain.

Mango

mango

Nasce a Barcellona in Catologna nel 1884 con un frutto nel cuore di Isak Andic, il suo fondatore. Il nome Mango, oltre ad essere il frutto preferito del suo ideatore, è anche una di quelle parole che si pronuncia allo stesso modo in tutto il mondo. Ed è proprio qui che è condensata tutta la filosofia di questo brand di moda low cost: un linguaggio udibile e accessibile a tutti. L’azienda si struttura sulla base di un team giovane costituito perlopiù da donne (86%) proprio per contrastare l’ancora eccessiva disparità lavorativa di genere nel mondo del lavoro. Mango si rivolge principalmente ad un pubblico di giovani donne moderne e che cercano comfort nell’ambiente urbano pur restando super trendy.

Pimkie

pimkie

Questo marchio francese fa parte della Mulliez Family Association ed presente ormai nel nostro paese da diversi anni. Affacciatosi sul mercato negli anni settanta si conferma ancora oggi uno dei brand economici più amati dalle giovani donne per via dei modelli di pantaloni alla moda che produce. Le collezioni casual di Pimkie sono molto basic e sono un vero e proprio punto di riferimento per le giovanissime che non possono investire molti soldi in abbigliamento. L’economicità di questo brand non gli impedisce di mettere sugli scaffali vestitini molto chic e accessibili a tutte.

Primark

Ad assicurarsi il primo posto in termini di moda low cost è il famosissimo Primark e la strada che ha percorso per arrivare alla sua posizione è davvero lunga. Nasce a Dublino nel 1969 con il con il nome Penneys e ad oggi vanta più di 350 punti vendita in tutto il mondo. Primark non è soltanto una catena di capi d’abbigliamento a poco prezzo, infatti, all’interno dei negozi è possibile trovare anche una vasta scelta di calzature, borse e accessori. Anche la linea di cosmetici, prodotti di make-up, accessori per i capelli sono tra gli acquisti di punta del noto franchising. Ultimamente a riscuotere molto successo è anche la linea per la casa come: biancheria, profumazioni per l’ambiente, e vari oggetti d’arredo. 

Terranova

moda low cost
L’offerta di Terranova è davvero versatile e si rivolge ad un pubblico decisamente trasversale in quanto il suo stile discreto e audace nello stesso momento si adatta a diverse esigenze femminili. Low cost, curato nei dettagli e super colorato, Terranova nasce nel 1888 in Italia nella solare terra romagnola. Il cliente entrando nei negozi coloratissimi del brand trova un’atmosfera vivace e accogliente, infatti il marchio sposa, facendone parte, l’allegra cultura italiana proiettata all’inclusività.

Stradivarius 


Una chiave di violino, una chiave di sol precisamente, questo è il riconoscibile simbolo di uno dei più noti marchi di moda low cost: Stradivarius è un altro brand low cost originario spagnolo. Il grande magazzino si rivolge ad un pubblico di giovani ragazze, perlopiù adolescenti, che amano essere alla moda senza chiedere troppi soldi ai genitori. La storia di questo brand nasce nel 1994 e si conferma ancora oggi come uno dei franchise più amati dai giovani grazie alle continue proposte modaiole.

 Alcott

Abbigliamento Low Cost

Nato nel 1990 come negozio per abbigliamento maschile, è il brand cardine del Gruppo italiano Capri, che in meno di vent’anni è diventato un vero e proprio magnate del fast fashion retail. Adattandosi alle esigenze di mercato, Alcott è poi diventato, nei primi anni 2000, un marchio rivolto anche alle esigenze femminili. Alcott non ha solo capi d’abbigliamento rivolti ai più giovani, per questo nel 2015 nasce anche la linea Alcott Premium indirizzata ad un pubblico di uomini adulti. Grazie ad una continua ricerca di mercato e dei trend del momento, Alcott riesce sempre a rispondere alle esigenze di un pubblico sempre più social e versatile proponendo settimanalmente un vasto assortimento.

Moda Low cost: solo per ora!

Ebbene sì, è assolutamente possibile vestirsi alla moda senza spendere molti soldi, soprattutto se siete molto giovani e non potete chiedere una generosa paghetta ai vostri genitori. Ci sarà sempre tempo per arrivare a comprare i capi d’abbigliamento delle grandi maison della moda, dovete solo darvi tempo e lavorare sodo! Intanto non potete far altro che andare in uno di questi shop a buon mercato ed uscire da lì nella vostra versione più cool!