Trussardi nomina due nuovi direttori creativi: ecco chi sono

Fondatori del marchio tedesco GmbH, i due stilisti rappresentano alla perfezione tutti i canoni della contemporaneità: ecco chi sono

da , il

    Trussardi nomina due nuovi direttori creativi: ecco chi sono

    Giovanissimi, inclusivi e attenti alla sostenibilità, Trussardi ha nominato due nuovi direttori creativi, con l’obiettivo di integrare nelle proprie collezioni quelli che sono considerati i temi forte del decennio. Benjamin Alexander Huseby, artista norvegese-pakistano, e Serhat Isik, stilista turco-tedesco, saranno responsabili di tutte le collezioni, cureranno l’immagine della maison italiana e firmeranno la prima collezione con la stagione Autunno-Inverno 2022.

    Chi sono i due nuovi direttori creativi di Trussardi

    Fondatori del marchio tedesco GmbH lanciato nel 2016, i due stilisti rappresentano alla perfezione tutti i canoni della contemporaneità, dalla sensualità minimal e ribelle degli anni Novanta, alla diversificazione dei canoni di bellezza, all’insegna di una moda più inclusiva e sostenibile.

    chi sono nuovi direttori creativi trussardi
    Foto Instagram | @serhatisik

    Non solo daranno una visione forte e distintiva a Trussardi, ma offriranno al mercato un’esperienza di lifestyle moderno e responsabile. “Trussardi si distingue per il suo heritage e per il suo enorme potenziale. Siamo stati attratti dalla possibilità di dar vita ad una nuova era“, spiegano Serhat IşÕk e Benjamin A. Huseby.

    I designer diventano protagonisti delle loro collezioni

    Pelle nera, top micro, pance scoperte, materiali tecnici, linee grafiche geometriche, cappotti strutturati e abiti unisex: sono questi alcuni degli elementi caratterizzanti dell’estetica dei nuovi direttori creativi di Trussardi. A personificare lo spirito genderfluid delle collezioni sono gli stilisti stessi, che indossano le loro creazioni, assumendo il ruolo di testimonial: una tendenza sempre più presente tra i giovani designer emergenti.

    chi sono direttori creativi trussardi
    Foto Instagram | benjaminhuseby

    Sono attenti alla sostenibilità ambientale

    Scarpe vegane, materiali riciclati e tessuti biodegradabili. Oltre al tema dell’inclusività e di una bellezza libera da canoni, i due designer rivolgono la loro attenzione anche all’istanza della responsabilità ambientale, come emerge bene dalle ultime collezioni di GmbH, dove le giacche da biker e i cappotti sono realizzati con una fibra a base di mais che imita la pelle.