Taglio capelli medi: come stupire nel 2020

Taglio capelli medi: come stupire nel 2020

Dia Dipasupil | Getty Images
Tagli capelli medi: sicuramente i più diffusi tra le donne, femminili e sempre alla moda. Sono la comfort zone, versatili, facili da gestire e glamour. Per chi non ha la fortuna di avere una chioma lunga e folta e per chi non ha il coraggio di passare al corto, i tagli medi sono lì a consolarci e a rassicurarci che il nostro stile va bene anche se non siamo tipe da rincorrere gli estremi.

E non dimentichiamoci di chi magari al pixie cut ci era pure passato qualche mese fa, ma adesso ha voglia di cambiare un’altra volta. Anche quest’anno la lunghezza alle spalle riesce a conservare una posizione piuttosto alta nelle classifiche delle tendenze, perché, chiedete voi? Bé, perché tutto ciò che è adatto al corto e al lungo è per definizione adatto al medio. Ma facciamo qualche esempio.

I tagli di capelli medi scalati, il riccio con frangia

Teen Choice Awards 2017 Arrivals

Frazer Harrison | Getty Images
Chi è anche solo minimamente informato e aggiornato sulla moda avrà ormai notato già da qualche mese la tendenza al ritorno degli anni ’80 e ’90. Ebbene sì, vale lo stesso per le acconciature. È il caso dei tagli medi scalati: le punte sfrangiate e la capigliatura dalle diverse lunghezze, che movimentano il look e lo rendono più naturale e apparentemente meno “pensato”, saranno un must delle prossime stagioni. Ce lo insegnano gli hairstylist e le celebrities, che spesso aggiungono frangette un po’ naïf che definiscono i look e donano personalità ai propri tagli di capelli. Le chiome scalate ricce con frangia di oggi sono la versione più curata e pulita dei look delle eroine dei film di ieri che noi tutte abbiamo guardato e riguardato decine di volte: in Dirty Dancing e Flashdance per esempio le protagoniste erano sì parecchio scarmigliate, ma sempre attive e felici di affrontare le proprie sfide per sentirsi bene con se stesse.

Long bob, adatto a tutte

"The American Meme" 2018 Tribeca Film Festival

Mike Coppola | Getty Images
E che dire dei tagli medi a punte pari? Questi look apparentemente più curati e sicuramente più impostati piacciono a tutte perché sono la giusta via di mezzo tra il vintage e il glamour. Se stiamo cercando un taglio adatto sia al giorno che alla sera, a un attire professionale o a un’uscita tra amiche imbellettate, il lob, vale a dire il long bob, è la soluzione che fa per noi. Un look femminile che dà un tocco di austerità in più alle giovanissime e ridona vitalità alle più mature alleggerendone il look e la seriosità. Non ci resta che prendere appuntamento dal parrucchiere, stavolta non abbiamo scuse!