La protezione dalla luce blu di smartphone, PC e tablet passa dai cosmetici

La luce blu è quella emessa dai dispositivi come PC, tablet e smartphone. Sapevate che, proprio come i raggi UV, danneggia la pelle accelerandone il processo di invecchiamento? Fortunatamente, ci viene in aiuto la skincare.

da , il

    La protezione dalla luce blu di smartphone, PC e tablet passa dai cosmetici

    Garantire un’adeguata protezione dalla luce blu è diventata una questione che sta molto a cuore alle case cosmetiche che si occupano di cura della pelle. La particolare luce emessa da tablet, smartphone e PC bersaglia la nostra pelle costantemente durante il giorno, che sia in ufficio o nel tempo libero: essa ha effetti deleteri sull’epidermide ed è addirittura in grado di accelerare il processo di invecchiamento, impedendo alla pelle di rigenerarsi e proteggersi naturalmente. Ed è a questo punto che entra in gioco la cosmesi.

    Non bisogna badare solo alla protezione solare, in estate come in inverno, ma anche alla luce blu.

    Proprio questo particolare tipo di luce, infatti, pare essere diventato il nemico numero 1 della bellezza e della salute della nostra pelle.

    Emessa da smartphone, tablet e PC – device che tutte usiamo con una certa costanza – la luce blu favorisce l’insorgenza di rughe e macchie scure.

    Perchè? Secondo recenti studi, la luce blu stressa le strutture cellulari della pelle, che non riescono più a proteggersi autonomamente dalle aggressioni esterne.

    In sostanza, la produzione di collagene ed elastina viene colpita dalla luce blu causando cedimento strutturale con conseguente perdita di tono e di elasticità.

    Esistono, fortunatamente, trattamenti messi a punto proprio per fare da barriera alla luce blu. Ecco i più validi.

    Advanced Night Repair Eye Supercharged Complex Estee Lauder
    Advanced Night Repair Eye Supercharged Complex Estee Lauder

    Il nuovo trattamento per il contorno occhi di Estée Lauder stimola la normale azione riparatrice della pelle che, purtroppo, risulta inibita dalla sovraesposizione alla luce blu anche di notte.

    Proprio durante il riposo notturno, di norma, la nostra pelle si rigenera. Questo processo, però, viene rallentato e ostacolato dalla luce blu.

    Clarins uv plus anti pollution
    Clarins UV Plus Anti Pollution

    Clarins suggerisce questa crema viso con fattore di protezione SPF 50 che protegge la pelle dai danni di ogni tipo di raggi, inclusi quelli della tanto temuta luce blu emessa dai dispositivi tecnologici che ormai fanno parte del nostro quotidiano.

    Dioptifatigue Lierac
    Contorno occhi Dioptifatigue Lierac

    L’area del contorno occhi è sicuramente quella più colpita dall’azione dannosa della luce blu. Lierac ha messo appunto una linea di trattamento per l’area perioculare che protegge, corregge rughe, borse e segni di affaticamento dello sguardo.

    one essential city defense dior
    One Essential City Defense Dior

    Dior suggerisce questo trattamento detox per il viso da poter usare in città al mattino, prima di uscire.

    Ha un fattore di protezione solare alto, ripara dall’inquinamento e anche dalla luce blu dei vari device.

    uriage age protect
    Linea Uriage Age Protect

    Uriage ha messo a punto una linea composta da 7 prodotti per il viso e il contorno occhi, formulati per il giorno e la notte. Si tratta di referenze specifiche per combattere l’aggressione da parte di luce blu e altri fattori esterni.

    Perché non prendersi cura al meglio della propria pelle?