Gli abiti meravigliosi che illuminano le passerelle della Ville Lumiere [FOTO]

Dal 1° al 5 luglio va in scena la nuova edizione della Paris Haute Couture 2018 e anche questa volta a partecipare sono le Maison più famose del mondo. Da Chanel a Dior, sono tanti i vestiti di alta moda che conquistano e abbagliano.

da , il

    La Paris Haute Couture di luglio 2018 porta in scena i nuovi abiti e le tendenze dell’alta moda per l’autunno/inverno 2018-2019. Tante le novità delle quali non potrete fare a meno e che hanno già conquistato il ristretto pubblico di star e donne che possono permettersi di indossare creazioni sartoriali prestigiose e importanti. Infatti, ogni singolo abito visto sulle passerelle è il frutto di numerosissime ore di lavoro di mani esperte.

    Le Maison d’alta moda in passerella a Parigi

    Paris haute couture luglio 2018 tendenze  Christian Dior
    Abito verde plissé di Dior alla Paris Haute couture di luglio 2018

    Tra le Maison che hanno esordito in passerella durante la Paris haute couture 2018 c’è Dior, guidata ormai da diverse stagioni dalla stilista Maria Grazia Chiuri. La designer italiana ha firmato una linea leggiadra e austera, che rievoca, come sempre, i capi di abbigliamento senza tempo che sono stati lanciati per la prima volta da Monsieur Christian Dior. A questi si affiancano vestiti tubini dai toni neutri, midi dress con petali e decorazioni di ruches ma anche corpetti barocchi abbinato a lunghe gonne plissé pastello.

    Paris Haute couture di luglio 2018 chanel
    Look elegante di Chanel alla Paris Haute couture di luglio 2018 / Ansa

    Una delle case di moda più attese è stata indubbiamente quella guidata da Karl Lagerfeld, ovvero Chanel. Per la fredda stagione la Maison ha firmato una serie di vestiti in tweed, cappotti lunghi gioiello e abiti monospalla con cristalli. Molto belle anche le opere di Alberta Ferretti Limited edition, che ha giocato con frange, paillettes e trasparenze.

    Paris Haute couture di luglio 2018  ralph russo
    Paris Haute couture di luglio 2018: abito in seta con decorazioni di Ralph & Russo / Ansa

    Decisamente molto intrigante la collezione di Ralph & Russo, che ha firmato una linea di vestiti con corpetto bustier e altri effetto doppiopetto con importanti spacchi. Nuance decise e forti hanno dominato la passerella di Azzaro, che ha osato con le tinte metallizzate e cangianti, e Schiaparelli, che tra fenicotteri e long dress anni 80, ha riportato in auge creazioni declinate nel famoso colore rosa shocking.

    Alexandre Vauthier   Runway   Paris Fashion Week Haute Couture F/W 2018/19
    Abito con cinturone rosa di Alexandre Vauthier a Parigi / Ansa

    Linee decise e volumi strutturati per la nuova collezione firmata da Alexandre Vauthier presentata a Parigi. Lo stilista ha realizzato una serie di vestiti caratterizzati da colori forti e intensi, spalline strutturate, gonne balloon e giacche sagomate con cinturoni a contrasto, che richiamano fortemente lo stile vintage degli anni 80.

    Paris haute couture luglio 2018 tendenze
    Cappotto oversize di Valentino a Parigi / Ansa

    A Parigi ha sfilato anche la nuova collezione Valentino Haute couture, dove i colori intensi e i volumi teatrali e maxi sono stati i veri protagonisti del defilé. Lo stile imponente e deciso della Maison rappresenta il perfetto connubio tra Rinascimento, Versailles e la moda anni 60, ha spiegato lo stilista Pierpaolo Piccioli. In passerella abbiamo ammirato i vestiti strutturati dalle forme decise e dai colori forti, le lunghe e ampie mantelle semplici o ricamate ma anche i cappotti dalla linea a trapezio. Foliage e trame multicolor hanno caratterizzato fortemente la collezione Valentino, ma in passerella non sono mancati maxi dress in tulle arricciato e abiti strapless coordinati a imponenti cappelli scultura. Assolutamente teatrali gli abiti da sera, proposti in varianti cromatiche decise, come il giallo becco d’anatra, l’azzurro cielo, il verde medio e il ciclamino.

    Nella gallery potete ammirare i moltissimi abiti e look della Paris haute couture di luglio 2018.