Oscar 2020: i look più belli indossati dalle celebrities

Come ogni anno, gli outfit delle star sono sotto la lente d'ingrandimento, e accanto alle statuine e a film premiati, amiamo osservare le celebrities fare il loro trionfale ingresso sul red carpet. Ecco i migliori vestiti visti durante gli Oscar 2020

da , il

    Si è appena concluso l’evento più magico dell’anno: la notte degli Oscar. Parasite è il film che trionfa su tutti, tra aspettative rispettate e anche superate, ricevendo ben 4 premi Oscar. E adesso finalmente il regista Bong Joon-Ho potrà tornare a casa, parole sue.

    Ma ora bando alle ciance, noi di Stylosophy siamo qui per un solo motivo: ripercorrere il red carpet del Dolby Theatre di Los Angeles al fianco delle celebrities meglio vestite e ingioiellate. Se pensavate di voler soddisfare anche il guilty pleasure di dare un’occhiata ai look meno azzeccati non preoccupatevi, li troverete qui, al fianco dei più particolari e di quelli che ci hanno stupito maggiormente.

    Piccole Donne

    Saoirse Ronan sceglie Gucci per il tappeto rosso. Un abito in tre colori, nero, champagne e lavanda, con gonna a fantasia lignea, profondissimo scollo a V e mega ruches in vita. Il motivo di invidia più grande, però, è che ha gli occhi dello stesso colore della gonna! La co-star di Saoirse in Piccole Donne Florence Pugh invece indossa un abito di Louis Vuitton di raso con gonna a balze, cinturino in vita e sandali ton sur ton color acquamarina scuro. Collier di diamanti, capelli raccolti, giovanile ed elegantissima. Ci piace!

    Chiari e brillanti

    La candidata al premio come migliore attrice non protagonista Scarlett Johansson indossa un abito di Oscar de la Renta in seta color tortora chiaro. La gonna con strascico e il corsetto tempestato di Swarovski lo rendono uno dei look più raffinati della serata. Capelli raccolti e diamanti anche per lei. La regina della notte è la vincitrice dell’Oscar per la migliore attrice protagonista Renée Zellweger, in Armani Privé. L’abito è bianco, tempestato di paillettes, monospalla e a linea dritta per la gonna lunga fino ai piedi.

    Cappe e mantelli

    I look di Natalie Portman in Dior e Brie Larson in Celine hanno in comune una cosa: la mantella. Le attrici optano per un abito scuro con ricami e corda in vita dorati la prima e in rosa antico tempestato da centinaia di cristalli la seconda. Il lungo spacco sulla gamba e la profonda scollatura a V di Brie si contrappongono al look più castigato e raffinatissimo di Natalie; entrambe tuttavia hanno le spalle coperte da lunghe mantelle e sono indubbiamente elegantissime e affascinanti.

    Le reginette Chanel

    Margot Robbie e Margaret Qualley vestono di blu una e nero l’altra, scelgono Chanel Haute Couture per la notte degli Oscar. L’abito di Margot è vintage e impreziosito da una spilla gioiello di lapislazzuli e oro al centro del petto e da drappi-maniche tenuti da fiocchi sulle braccia. Capelli sciolti e biondissimi e rossetto rosso completano il look dell’attrice australiana. Margaret è elegantissima nel suo abito lungo a tubino con sopragonna in tulle e piccole frange sul fondo. Scollo incrociato, petto coperto e spalle nude, poi capelli raccolti in trecce a mo’ di coroncina e orecchini luminosissimi. Anche Lucy Boynton indossa Chanel, ma il suo look è più bon ton, come piace a lei: colletto tondo con bottoncini sul petto, maniche a palloncino e gonna a sbuffo per un abito in bianco e nero molto raffinato.

    Gli abiti rossi

    Le regine del rosso sono Kaitlyn Dever in Louis Vuitton, America Ferrera in Alberta Ferretti e Jane Fonda in Elie Saab. Tre stili e tre abiti molto diversi tra loro: il primo ha un taglio a sigaretta, con mini corsetto stretto in vita, tempestato di cristalli viola e completato da una seriosa stola per le braccia. Un look molto adulto, ma anche elegante quello di Kaitlyn. America Ferrera è in dolce attesa e quindi raggiante già di suo, ma l’abito di Alberta Ferretti la trasforma in una sorta di matrona romana grazie al taglio a peplo con maniche a sbuffo. Infine la donna più giovanile di Hollywood, o forse proprio la più giovane! Jane Fonda sale sul palco con un taglio di capelli cortissimo e un cappotto rosso in spalla. Il suo abito, inconfondibilmente creato dalle mani di Eliee Saab, è tempestato di cristalli bordeaux e mette in risalto la forma smagliante dell’attrice per cui il tempo non passa mai.