La nuova collezione Haute Couture di Azzaro ci trasporta in un mondo onirico e raffinato

Azzaro torna alla gloria delle sue origini oniriche e seducenti grazie alla nuova collezione Haute Couture firmata Olivier Theyskens

da , il

    La nuova collezione Haute Couture di Azzaro ci trasporta in un mondo onirico e raffinato

    L’atmosfera ha un che di onirico e crepuscolare: abiti scintillanti e dettagli gioiello, intervallati da capi maschili e sartoriali. La nuova collezione Haute Couture di Azzaro è stata presentata attraverso un video emozionale, diretto dal designer Olivier Theyskens, direttore creativo della Maison dal 2020.

    Theyskens riesce a riportare sullo schermo e, di conseguenza, far rivivere i gloriosi primi anni di vita del brand, esaltando tutti i valori alla base del successo di Azzaro. Linee di questa collezione sono fluide, donano agli abiti un senso di eterna libertà e di perpetua sensualità, e rifulgono della luce che proviene dei numerosi dettagli dei piccoli cristalli così brillanti. In più, il senso di eterno che promana dagli abiti è frutto della loro sempiterna semplicità: abiti intramontabili dalla forma estremamente minimal e al contempo sinuosa, che affascinano e si lasciano affascinare nelle sequenze del film emozionale di Theyskens. Ancora, la lucentezza delle paillettes sparse sulle capi della sartoria uomo evoca le gocce lasciate dalla pioggia.

    nuova collezione azzaro uomo
    Foto Azzaro

    I tessuti dei capi di abbigliamento che compongono la collezione sono diversi e sono tutti estremamente lussuosi: si va dal velluto, al lino, passando per una cascata di scintillanti e luminose paiettes. Inoltre, i materiali tattili come il velluto o il lurex conferiscono un tocco carnale agli abiti drappeggiati o ai completi oversize. I soprabiti aderenti con motivo jacquard sono ricamati con ornamenti intrecciati di frammenti di platino.

    nuova collezione azzaro donna
    Foto Azzaro

    La collezione si diverte ad ironizzare sul dualismo sogno realtà, facendo scendere in pista jumpsuit oversize e mini dress asimmetrici che abbracciano e si sposano perfettamente con le curve del corpo. Immancabile il tratto distinvo della Maison, il motivo dei tre anelli che viene riproposto sul dietro di un vestito dalle spalle voluminose. Insomma, flirtando tra realtà e sogno, la collezione disegnata da Olivier Theyskens esprime in maniera audace una visione schietta e sincera della donna e dell’uomo Azzaro.