Maschere e patch contorno occhi: i trattamenti per uno sguardo sempre al top [FOTO]

Prendersi cura del contorno occhi è fondamentale per avere uno sguardo fresco e riposato. Idratare la zona perioculare aiuta a minimizzare l'aspetto delle occhiaie e delle borse, ma anche a prevenire l'insorgere di rughe. Tra maschere per il contorno occhi e appositi patch imbevuti di attivi di ultima generazione, non c'è che l'imbarazzo della scelta.

da , il

    Molto spesso, quando ci prendiamo cura della pelle del nostro viso, sottovalutiamo il contorno occhi. Indubbiamente è risaputo, ormai, che la zona perioculare vada trattata con accortezze ben precise per non risultare segnata dallo scorrere del tempo o da uno stile di vita particolarmente frenetico, ma non tutte le donne – neppure tra le beauty addicted più accanite – attuano per il contorno occhi una skincare routine ad hoc che prevede maschere specifiche e trattamenti mirati. Le maschere per il contorno occhi e i patch contorno occhi non dovrebbero mai mancare nella nostra trousse.

    Borse e occhiaie non mancano quando si è sempre di corsa. La situazione si aggrava quando non si è più giovanissime e cominciano a farsi vedere anche le prime rughe, che siano d’espressione o semplicemente veri e propri segni del tempo.

    Come prendersi cura del contorno occhi nel migliore dei modi? Con una skincare studiata nel dettaglio, of course.

    Le migliori maschere contorno occhi

    Coprire le occhiaie con il trucco è sicuramente utile, ma è bene prevenire borse, occhiaie e contorno occhi segnato partendo da una buona skincare routine.

    Le maschere per il contorno occhi sono prevalentemente idratanti e decongestionanti, ma non mancano prodotti dalle formulazioni studiate in modo specifico per contrastare le rughe e i segni d’espressione. Una delle migliori maschere per il contorno occhi è sicuramente quella di Sisley Paris: promette di ridurre il gonfiore e di esercitare un’azione levigante.

    Maschera contorno occhi Sisley
    La maschera contorno occhi di Sisley Paris

    Un’altra maschera molto valida è quella di Clarins. Si tratta anche in questo caso di una classica maschera in crema, da applicare nella zona perioculare e risciacquare dopo il tempo di posa.

    Maschera contorno occhi Clarins
    La maschera per il contorno occhi di Clarins

    Le maschere per il contorno occhi, come tutte le maschere, possono essere realizzate più volte a settimana. Il nostro consiglio è di ritagliarsi almeno un appuntamento settimanale con la propria maschera antiocchiaie e di avvalersi sempre di prodotti di questo tipo prima di un’occasione speciale.

    Patch contorno occhi: i migliori da provare

    Qualsiasi correttore antiocchiaie è insufficiente se non abbinato a una buona skincare: avere un contorno occhi perfettamente idratato è uno step imprescindibile per il make up.

    Se non si amano le maschere tradizionali e si è alla ricerca di qualcosa di più pratico, consigliamo i patch contorno occhi, l’equivalente delle maschere in tessuto per la zona perioculare. Si tratta di patch in tessuto che si adattano perfettamente alla forma del contorno occhi imbevuti di attivi idratanti, lenitivi, decongestionati e antietà a seconda delle esigenze.

    Tra i più famosi, anche per l’ottimo rapportò qualità/prezzo, ci sono i patch di Sephora al thè verde.

    Patch contorno occhi Sephora
    I patch per il contorno occhi di Sephora

    Sono ottimi i patch contorno occhi di Guerlain, dal forte potere idratante.

    Patch contorno occhi Super Aqua Eye Guerlain
    I patch contorno occhi di Guerlain

    Molti brand hanno incluso nella propria gamma di prodotti patch per il contorno occhi, dai marchi low cost a quelli di alta profumeria. Nella gallery, tutti i migliori patch da testare insieme alle maschere contorno occhi più efficaci.