Maria Grazia Chiuri tra femminismo e moda a “Muschio Selvaggio”

Il direttore creativo della maison Dior si è raccontato a Fedez e Luis Sal durante l'ultima puntata del loro podcast prima della pausa estiva, tra moda, femminismo e famiglia. Non è la prima direttrice creativa, però, ad approdare al format dal cantante e dello youtuber

da , il

    Maria Grazia Chiuri tra femminismo e moda a “Muschio Selvaggio”

    Fedez e Luis Sal, con “Muschio Selvaggio“, sono riusciti a raccontare storie di grandi personaggi in modo divertente e leggero. Nell’ultima puntata del podcast prima della pausa estiva, i due hanno intervistato uno dei direttori creativi più importanti in Italia, e non solo: Maria Grazie Chiuri, direttore creativo di Dior.

    Maria Grazia Chiuri senza filtri tra moda, femminismo e famiglia

    Non è la prima volta che la moda entra “a gamba tesa” nel podcast del rapper e dello youtuber. Infatti, prima della Chiuri, a passare da “Muschio Selvaggio” sono stati anche Donatella Versace e Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci. Per quanto riguarda la puntata con il direttore creativo di Dior, i temi trattati sono stati diversi, dal femminismo alla famiglia, fino chiaramente alla moda. Maria Grazia Chiuri, infatti, si è soffermata non solo sul ruolo della moda ai giorni nostri, ma anche e soprattutto sul suo lavoro di “direttore creativo donna” per Dior. “Ho iniziato a lavorare nella moda quando ero ancora molto giovane. Quando la moda non era quella che è oggi. Ho visto tutta l’evoluzione. Sento oggi una maturità per poter riflettere su quanto è successo e sugli errori fatti nella moda per cercare di parlarne. Le nuove generazioni in particolare sono molto sensibili”.

    Il direttore creativo di Dior ha poi parlato, come detto, del rapporto con la sua famiglia e di femminismo, due tematiche che le sono molto a cuore. Chiuri ha sempre portato slogan femministi in passerella. Una scelta importanta, quella del direttore creativo della maison Dior, per provare a lanciare un messaggio, anche ai suoi colleghi. Dietro la moda, come detto dalla Chiuri durante la puntata di “Muschio Selvaggio”, c’è molto di più.

    Nelle puntate precedenti…

    Come detto, hanno preso parte al podcast di Fedez e Luis Sal altre due icone della moda: Donatella Versace e Alessandro Michele. Se la prima, tra le tante cose, ha raccontato di quella volta in cui invito ad una sfilata i Blue invece dei Blur, il direttore creativo di Gucci ha spiegato durante la sua puntata non solo la differenza tra designer e direttore creativo, ma si è anche soffermato sulle sue passioni oltre alla moda (il collezionismo, tra le altre) e sulla collezione “Aria”, realizzata insieme al direttore creativo di Balenciaga, Demna Gvasalia.