Make up Boy Beat: il nuovo trucco naturale di tendenza

Si chiama Boy Beat il trucco-non trucco che sta spopolando su Instagram a colpi di selfie e hashtag dedicati. Si tratta di un make up naturale che mira a enfatizzare i piccoli difetti, sempre più amato da beauty addicted e professionisti del settore.

da , il

    Make up Boy Beat: il nuovo trucco naturale di tendenza

    Un trucco che valorizza la bellezza naturale e che concepisce il viso come una tela bianca da valorizzare. Il make up Boy Beat è proprio questo: il trucco naturale perfetto, realizzato con pochi prodotti e seguendo pochissimi step, ma non per questo poco curato. Piccole imperfezioni o caratteristiche solitamente camuffate con il make up – come lentiggini o nei – vengono enfatizzate o addirittura ricreate ad hoc dai truccatori che stanno decretando il successo di questo trend nei backstage e sui social.

    Cos’è il make up Boy Beat

    Come il nome stesso suggerisce, c’è qualcosa di maschile nell’approccio al make up della tendenza Boy Beat.

    Sostanzialmente, la parola “boy” allude a una visione della bellezza molto pragmatica, senza troppi fronzoli o artifici: il trucco valorizza la bellezza naturale del viso, senza alterarlo nei lineamenti o nelle sue caratteristiche più personali.

    Why do they call it the boy beat? #boybeat #boybeatmakeup

    A post shared by Makayla Zoe (@defining_aesthetics) on

    Le lentiggini vengono fatte notare di più, o addirittura disegnate con la matita, stesso dicasi per i nei.

    Le sopracciglia sono infoltite – qui tutti i migliori prodotti trucco sopracciglia – e il contouring non può mancare, purché venga realizzato sfumando in modo ottimale la terra, facendola amalgamare con il fondotinta.

    Le labbra sono decisamente al naturale, così come gli occhi: solo tanto mascara.

    Trucco naturale Boy Beat: come farlo

    Il segreto per riprodurre il trucco Boy Beat, sempre più spesso protagonista delle passerelle, è usare quantità di prodotto irrisorie.

    Il fondotinta deve essere impalpabile e fondersi con la pelle, ragion per cui è bene preferire un fondotinta leggero o una crema colorata.

    #boybeat

    A post shared by NK (@nastykushko) on

    La terra va sfumata sapientemente realizzando un contouring che sappia realmente scolpire il viso, senza però stravolgerlo. Il blush, se presente, viene scelto in tonalità calde o albicocca, mentre l’illuminante – rigorosamente senza glitter o eccessive iridescenze – va applicato in aree strategiche risultando estremamente naturale.

    Il trucco occhi è essenziale: basta assecondare e ricalcare le naturali ombreggiature dell’occhio per mettere in risalto lo sguardo, applicando un ombretto caramello opaco nella piega. Il mascara allunga e volumizza le ciglia – meglio sceglierlo in marrone – mentre le labbra vanno picchiettate con un rossetto nude che si adatti perfettamente alla carnagione.

    Cosa state aspettando?