Le cose che ancora non sai su Sarah Jessica Parker

Pubblicato da Hop!, nella collana Per aspera ad astra la biografia illustrata dedicata a Sarah Jessica Parker vi farà scoprire tantissime cose che ancora non conoscete dell'iconica eroina di Sex and The City. Ma anche della donna forte e fragile al tempo stesso che l'ha impersonificata per 6 serie e 2 film al cinema.

da , il

    Sarah libro illustrato HOP edizioni

    Pensate di sapere già tutto sull’eroina femminile più cool degli ultimi vent’anni? Stiamo parlando della donna che ha fatto ridere con la sua ironia, piangere per le sue perle sull’amore e sull’amicizia e sognare con i suoi meravigliosi look: Sarah Jessica Parker, alias la nostra meravigliosa Carrie Bradshaw. Con questo incredibile libro illustrato – Sarah. Vita di Sarah Jessica Parker illustrata da Roberta Zeta ed edito da Hop! Edizioni avrete modo di conoscere tantissime chicche sulla sua vita privata, dall’infanzia al successo, passando proprio attraverso la nascita e l’incredibile ascesa dei personaggi di Sex and the City. Rimarrete sorprese nello scoprire che dietro il personaggio più cool della storia della tv e del cinema c’è una donna che ha avuto una vita incredibile e tutt’altro che semplice. Pronte a leggere le cose che ancora non sapete su Sarah Jessica Parker e Carrie Bradshaw?

    L’infanzia

    Sarah Jessica Parker da bambina

    Sarah ha avuto un’infanzia davvero difficile: figlia di un’insegnante e di un aspirante giornalista, cresce circondata dall’allegria di una famiglia numerosa. Ultima di 4 figli, soffrirà molto per l’abbandono del padre Stephen che si separa dalla mamma Barbara a causa delle mille difficoltà economiche sopraggiunte. Ma la mamma di Sarah è una donna energica e coraggiosa e dopo essersi risposata mette al mondo altri 2 figli. Le difficoltà economiche non impediscono però a Sarah e ai suoi fratelli di crescere felici e inseguire i loro sogni. Come in un racconto di Dickens Sarah non ha feste di compleanno e spesso deve accontentarsi di piccoli regali per Natale, come uno spazzolino e del dentifricio. Queste difficoltà però servono a fare di lei una ragazzina forte ed ostinata che insegue il suo sogno di diventare attrice.

    I primi ruoli da attrice

    Sarah Jessica Parker primi ruoli di attrice

    La sua grande forza d’animo la portano ad inseguire il suo sogno di diventare attrice con grande ostinazione. Così arrivano i primi ruoli importanti. Un percorso lavorativo il suo unico e costellato anche da tante delusioni. Il successo però arriva e con esso il cambio di città e di vita: Sarah non ancora ventenne va a vivere a New York da sola, allontanandosi dall’ingombrante famiglia.

    I primi successi

    Sarah Jessica Parker i primi film di successo

    Dopo l’esperienza vitale nel cast di Footlose, per Sarah si aprono le porte del cinema: recita con Robert Downey Jr, con cui avrà una lunga e travagliata relazione, in Firstborn, poi è il momento di Girls just want to have fun. Ai film alterna spettacoli teatrali e film per la tv come A year in the life ed Equal Justice. Arrivano poi Pazzi per Beverly Hills e Mi gioco la moglie a Las Vegas. Una grande delusione però per Sarah è il non aver ottenuto il ruolo da protagonista in Quattro Matrimoni e un Funerale, in cui le preferiscono Andie MacDowell, secondo lei a causa della sua “scarsa bellezza”. Sarah infatti, che non risponde ai canoni tipici della bellezza hollywoodiana soffre tanto di questa sua particolarità e la ritiene la causa di molti suoi fallimenti. Riuscirà però a trovare la forza di voltare pagina ancora una volta. Il successo infatti la sta aspettando da li a breve con una serie tv che ha cambiato la sua vita e quella di molte di noi!

    Il ruolo di Carrie

    Sex and the City

    E’ il 1997 e a Los Angeles i produttori di Sex and The City stanno cercando il volto che interpreterà la protagonista di quella che sarà la serie che rivoluzionerà il modo di raccontare le donne e influenzerà l’immaginario, lo stile e anche la vita vera di tantissime donne di tutto il mondo: Carrie Bradshaw. Darren Star, già creatore di Beverly Hills 90210, quasi ad un passo dal mollare il progetto ha un’intuizione ed è proprio Sarah: la sua bellezza atipica, la sua ironia e il suo modo di recitare sono perfetti, sarà lei Carrie! Sarah decide di assumersi il rischio di questa serie tv così diversa, audace e a tratti piccante solo dopo essere stata ingaggiata anche come produttore esecutivo. Il ruolo di Sarah nella definizione dei personaggi, delle scene, dei dialoghi e dell’evoluzione della storia è fondamentale. Lo sapevate che ha firmato una clausola per non apparire mai senza il reggiseno durante le riprese? Il successo di Sex and The City è inaspettato e planetario. Per la prima volta una serie tv fatta di donne parla alle donne, senza inibizioni e ipocrisie definendo 4 personaggi, Charlotte, Miranda, Samantha e Carrie che rappresentano 4 prototipi di donne che ruotano intorno ad un tavolino di un bar e alle loro confessioni. Puoi rinunciare a tutto ma non alle tue amiche. Questo sembra insegnarci questa serie tv che ha segnato un’epoca. Fra disavventure, amori, colpi di scena, lacrime, sorrisi, frasi diventate cult ed abiti meravigliosi la serie va avanti per 6 stagioni, sarà raccontata anche attraverso 2 film al cinema e diventerà una fonte inesauribile di ispirazione per migliaia di donne di tutto il mondo.

    Le curiosità che ancora non sai su Sex and the city

    le curiosità di SATC

    Si, forse sapete tantissimo su questa serie cult, ma sicuramente non è ancora tutto. E in questo libro incredibile, che vi suggeriamo caldamente, potrete trovare ancora tantissime chicche. Una su tutte? Lo sapevate che la costumista di SATC è Patricia Field, che si è ispirata per l’iconica collanina con il nome indossata da Carrie ai ragazzi sudamericani che frequentavano il suo originalissimo negozio vintage ricco di oggetti e abiti per gli amanti della moda? E che all’inizio non riusciva a trovare brand e atelier che le fornissero gli abiti per le protagoniste della serie tv? Situazione ovviamente totalmente capovolta dopo l’arrivo del successo. Ma il suo segreto è sempre stato quello di mixare con originalità e fantasia stili, colori, materiale per ottenere dei look WOW e non da pagina patinata di una rivista. Tutte abbiamo pensato guardando i look di Carrie “potrei provare a farlo anch’io“!

    La vita privata da scoprire nelle pagine di questa biografia illustrata

    la vita privata

    Ma la vita di Sarah è molto altro rispetto al suo personaggio più famoso. Madre di un bambino, James, avuto naturalmente e di due gemelle, Tabitha e Marion, avute con l’aiuto di una madre surrogata, è sposata ormai da 20 anni con l’attore Matthew Broderick. Sarah ha lanciato una sua linea di scarpe, di cui è sempre stata una collezionista e amante e collabora a molte azioni caritatevoli e campagne civili. Nonchè rimane una delle attrici più richieste dalla tv e dal cinema. Grazie a Sarah. Vita di Sarah Jessica Parker, scoprirete ancora tantissimo altro su una donna ormai diventata un vero punto di riferimento per le ragazze di tutto il mondo, e non solo per gli abiti indossati!