Le 10+1 cose che Meghan Markle (ormai Duchessa di Sussex) non puo’ più fare

Adesso che è diventata la moglie di Harry, e dunque Duchessa di Sussex, Meghan Markle dovrà rinunciare a molte cose che per noi donne sono normali. Dallo scattarsi un selfie al portare lo smalto colorato, Meghan dice addio a qualche abitudine per amore del suo Harry (e per protocollo reale).

da , il

    matrimonio meghan markle ed harry

    Il 19 maggio, il mondo intero (almeno quello femminile) ha seguito con occhi sognanti il matrimonio di Meghan Markle e il bell’Harry, fratello di William, figlio di Diana, nonchè nipote dell’eterna Regina Elisabetta D’Inghilterra. Un matrimonio da favola, con abiti da sogno, invitati pazzeschi, fiori freschi, marcia nuziale, carrozza con cavalli e auto di James Bond, torta super mega galattica, ma soprattutto il matrimonio di una ragazza normale (comune non diremmo perchè Meghan è un’attrice, ed era comunque già famosa), con un matrimonio alle spalle, che corona il sogno di Cenerentola: sposare un principe azzurro bello, innamorato (lo avete visto tutte mentre pronunciava “I’m so lucky” vedendola arrivare all’altare?). Ma Meghan a qualcosa deve rinunciare. Per amore e per etichetta reale. E’ l’altro lato della medaglia, il protocollo a cui anche lei deve piegarsi. Voi lo fareste?

    1. Mostrare effusioni in pubblico

    Royal Wedding of Prince Harry and Meghan Markle in Windsor

    La prima cosa a cui dovrà rinunciare? Sembrerà assurdo e anche non scritto ufficialmente nella lista dei “mai più” del protocollo reale, ma Meghan dovrà dire no a qualsiasi tipo di manifestazione d’affetto nei confronti del marito durante le occasioni ufficiali. Niente baci (concesso solo quello ufficiale subito dopo il matrimonio) ed effusioni varie. Del resto la Regina e Filippo in ben 70 anni di matrimonio non si sono mai mostrati più vicini di due che hanno preso il tram insieme. Voi riuscireste a controllare la voglia di dare un bacio al vostro uomo al posto suo?

    2. Avere social e gestirli personalmente

    social

    Meghan ha già in realtà rinunciato alla sua vita social. Non può infatti più avere un account privato (il suo di Instagram è stato prontamente chiuso qualche mese fa) ma può comunicare (e neanche direttamente) solo ed esclusivamente tramite l’account ufficiale della Royal Family, che ha effettivamente condiviso numerosissimi scatti del matrimonio.

    3. Andare in giro da sola

    Prince Harry and Meghan Markle on official visit to Scotland, UK

    Per Meghan sarà impossibile ormai fare un giro da sola. Ciao ciao passeggiate al parco, giri di shopping selvaggio, caffè e libri letti su una panchina. La Duchessa di Sussex sarà continuamente seguita da uomini e donne della sicurezza. Angosciante.

    4. Farsi un selfie

    Prince Harry and Meghan Markle hold engagemements in Birmingham

    Ebbene si, Meghan dovrà dire addio alla pratica “sportiva” più diffusa di questi ultimi anni: farsi selfie. Niente foto allo specchio, niente foto con labbra a cuore, niente foto con luccichii sugli occhi. La nostra sposina non potrà più fare nulla di tutto ciò. Ma non potrà neanche accettare di mettersi in posa per un selfie scattato da qualcun’altro. La Regina odia i selfie, e noi adoriamo sua maestà! Etichetta signori e signore!

    5. Posare in una foto con un drink in mano

    instagram meghan
    Una foto presa dal vecchio profilo Instagram di Meghan Markle, ora chiuso.

    Per carità? Una cosa così volgare? Non si può fare Meghan, i tuoi drink dovrai berli magari in compagnia della Regina (si dice che ne beva ben 4 al giorno), ma MAI farti fotografare con un bicchiere in mano. Men che meno mentre brindi con amiche al tramonto. Pratica archiviata.

    6. Indossare abiti trasparenti

    Prince Harry and Meghan Markle official engagement portraits

    Avete presente quella tendenza del vedo non vedo? Dei giochi di trasparenza, del tulle, del pizzo e della seta che lasciano intravedere? Bene, Meghan dovrà dire addio anche a questo. Non è carino che un membro della famiglia reale lasci vedere troppo. Ma dobbiamo riconoscere che ha detto addio alle trasparenze in grande stile, indossando un meraviglioso abito mesh proprio in occasione delle foto ufficiali del fidanzamento. E brava Meghan!

    7. Parlare pubblicamente di politica

    votare

    Meghan non potrà mai esprimere pubblicamente opinioni politiche: i Windsor non votano e devono necessariamente restare neutrali. E lei ormai fa parte della “famigghia”.

    8. Usare smalti colorati. Sobrietà prima di tutto.

    Prince Harry and Meghan Markle attend the Stephen Lawrence memorial in London

    Meghan dovrà utilizzare, esattamente come Kate, smalti dai colori neutri, il rosa pallido è il colore perfetto, evitando tinte scure o eccessivamente fluo. Bando al rouge noir, vi rendete conto? La sobrietà deve essere la parola d’ordine nel make up e nella scelta degli abiti, gonne mai sopra il ginocchio e scollature mai troppo pronunciate. Ah, vietato anche indossare le zeppe!

    9. Accavallare le gambe da seduta

    Royals attend Anzac Day commemorations in London

    Certo Meghan che puoi sederti: occhio però a non accavallare mai le gambe (troppo provocante e plebeo) e soprattutto ad aspettare che prima di te si siano seduti in ordine La Regina, Filippo, Carlo, Camilla, William, Kate, Harry. Ecco, ora puoi sederti. Insomma, ad ognuno il suo ruolo.

    10. Firmare autografi

    Prince Harry and Meghan Markle visit Belfast

    Meghan ha già rinunciato alla sua carriera da attrice per dedicarsi totalmente al suo ruolo di moglie di Harry e dunque rappresentante della famiglia Reale. E si occuperà di beneficenza ed eventi importanti. Ma oltre a questo deve rinunciare anche a lasciare autografi in giro. Il rischio di falsificazioni delle firme reali è troppo alto per potersi permettere di correrlo!

    11. Mostrare le gambe nude, senza calze

    Prince Harry and Meghan Markle attend the Stephen Lawrence memorial in London

    Riteniamo che questa sia l’obbligo più oneroso in assoluto per la povera Meghan. Noi, da sostenitrici convinte della lotta alle calze color carne rabbrividiamo all’idea che la poveretta sia costretta ad indossarle SEMPRE. Con 35 gradi o con -2, le sue gambe dovranno sempre essere “elegantemente” coperte. Coraggio Meghan!