Gucci è il brand di lusso più amato su TikTok

Secondo la classifica annuale Vogue Business index, la maison italiana è risultata il brand di lusso più popolare su Tik Tok tra i consumatori della generazione Z.

da , il

    Gucci è il brand di lusso più amato su TikTok

    Secondo il Vogue Business Index, il brand id lusso italiano è il più popolare tra i consumatori della Gen Z su TikTok.

    È Gucci il brand più noto tra i TikTokers della Gen Z

    Il Vogue Business Index, ogni anno si occupa di classificare e analizzare i 60 principali brand di lusso di tutto mondo. Secondo questa famosa classifica, il vincitore di ques’anno è la famosa maison italiana. Secondo i dati dell’Indice, Gucci risulterebbe a larga maggioranza il brand più popolare su Tik Tok, a conferma che la strategia di marketing su questa particolare piattaforma si sta rivelando vincente.

    Un nuovo successo per Gucci che quest’anno era risultato già il brand italiano di maggior valore al mondo.

    I risultati del Vogue Business Index

    Il Vogue Business Index, sfruttando oltre 200 parametri individuali ha analizzato anche il salto generazionale in materia di acquisti di lusso. I consumatori più giovani, la cosiddetta generazione Z, sebbene abbiano minori disponibilità economiche rispetto ai millennial, sono più propensi a spendere. In generale è stato previsto, per entrambi i gruppi, un aumento di acquisto di beni di lusso, registrando la crescita più alta rispetto alle altre fasce d’età, nella seconda parte del 2021.

    Generazione Z: in aumento i consumi nel settore luxury

    In sostanza, la percentuale dei clienti del settore luxury, appartenenti alla Gen Z, che ha in programma di aumentare le spese da investire nella moda di lusso, è cresciuta dall’11% alla fine del 2020 al 19% – registrando il maggior incremento tra tutte le fasce d’età.

    Analizzando la situazione da un punto di vista geografico, ai primi posti si trovano i consumatori di Stati Uniti, Gran Bretagna e Corea del Sud. In queste tre nazioni in particolare, il 38% dei consumatori prevede di incrementare la propria spesa sugli articoli di lusso. Sulla base di questi dati, si prevede che, entro il 2025, sarà proprio la generazione Z ad occupare un quinto di tutti gli acquisti nel settore luxury.