Festa della Donna: i look per una giornata speciale

Tante idee sui look da indossare per la Festa della Donna: dal classico abito sui toni del giallo alle mise bon ton in nero passando per gli abbinamenti più casual e multicolor. Scopri con noi come vestirsi l'8 marzo per una serata fuori con amiche, sorelle o colleghe. Leggi i consigli di Stylosophy.it e sfoglia la fotogallery per un outfit di tendenza.

da , il

    Tra le tante stranezze del 2020 alcune cose rimangono le stesse. La Festa della Donna, ad esempio, è la ricorrenza di sempre, quell’8 marzo dedicato a una serata con le amiche storiche, a un aperitivo, una cena, un evento a cui partecipare per svagarsi dalla vita di tutti i giorni e parlare di cose da donne, più o meno sciocche. Per l’occasione potrebbe venirci voglia di farci belle e di sfoggiare look di gruppo da fare concorrenza alle quattro newyorkesi di Sex and the City. Ebbene, noi di Stylosophy siamo qui per proporvi qualche idea e darvi un po’ di suggerimenti da cui prendere spunto.

    Look rock

    Women power! Il motto più di tendenza degli ultimi mesi che rivendica il potere delle donne e la loro libertà di espressione e che ci racconta di figure femminili autorevoli e sicure di sé. Che ne direste allora di sfoggiare un look rock sulla stessa linea, magari un po’ aggressivo? Total black tassativo, pantalone fasciante a vita alta, top in tessuto morbido per una canottiera in stile baby doll con bordi in pizzo e chiodo di pelle. Poi maxi accessori e gioielli brillanti per rifinire il tutto e illuminare l’outfit. Con le scarpe giuste potremo slanciare la figura e stare comode allo stesso tempo, magari con un tronchetto con tacco largo e plateau a carrarmato. Gli abbinamenti giovanili e il nero vi doneranno la giusta convinzione per la serata!

    Primavera e femminilità

    Se invece siete abituate a indossare colori scuri nella vita quotidiana e per la Festa della Donna avreste voglia di cambiare, ricordate che l’arrivo della primavera porta con sé anche fiori e fantasie. Potreste optare per abitini dai colori chiari in tessuti leggeri con fantasie e mini stampe femminili e un po’ naïf, oppure per una camicia con ruches e merletti da abbinare a un soprabito scivolato elegante, un classico cappotto in lana avvitato o a taglio accappatoio, per intenderci. Sebbene le nuances scure siano le più adatte alla sera nessuno ci impedisce di sfoggiare i colori pastello se ne abbiamo voglia. Ricordiamoci che il simbolo dell’8 marzo rimane pur sempre la mimosa!

    Look hot

    Da donna rock a donna naïf, da donna naïf a donna sensuale. La terza opzione è quella di scegliere un look sexy ma ricercato, affascinante e conturbante. Si può giocare sulle trasparenze, pensate al tulle o al pizzo che tanto è piaciuto a Dolce e Gabbana in passerella. Abbinare un reggiseno crop top a balconcino a una camicia see through è un’idea, magari insieme a un pantalone a palazzo o a una gonna longuette a tubino in pelle. Un paio di collant a rete sottile o di autoreggenti velate ci faranno sentire intriganti e charmant, anche se solo per una serata con le amiche. Bisognerà osare coi tacchi poi, sfoggiando uno stiletto o una delle scarpe gioiello di tendenza di questa stagione.