DNA braids: le trecce a elica conquistano Instagram

Si chiamano DNA braids le trecce più popolari e chiacchierate del momento. Si distinguono per una forma elicoidale che ricorda in tutto e per tutto quella del DNA e sono state sdoganate da un'hairstylist americana: gli scatti più belli, inutile dirlo, sono su Instagram!

da , il

    DNA braids: le trecce a elica conquistano Instagram

    Instagram è un punto di riferimento sempre più prezioso per chi è alla ricerca di nuovi trend beauty da fare propri. Tra le acconciature per l’estate 2018 più in voga, per esempio, ci sono le DNA braids, trecce a elica che stanno spopolando proprio grazie alla nota piattaforma social. Di che si tratta? Sostanzialmente, di una variante molto originale e strutturata della classica treccia. Forse non saranno di facilissima realizzazione, ma il risultato finale è davvero da urlo!

    L’estate 2018 ha, come ogni stagione calda, la sua acconciatura top, quella che tutte vorrebbero sfoggiare in spiaggia, e non solo.

    L’acconciatura più virale del momento – è proprio il caso di dirlo, considerata la sua diffusione esponenziale in Rete – arriva, come abbiamo anticipato, da Instagram ed è stata creata dall’hairstylist statunitense Alexandra Wilson.

    Su una lunga chioma arcobaleno, la Wilson si è divertita a creare una nuova tipologia di treccia a forma di elica, simile in tutto e per tutto al nostro DNA!

    Come è possibile constatare dal video tutorial, la tecnica è molto simile a quella della treccia a spina di pesce. La differenza è che per le DNA braids si lavora con tre ciocche di capelli per volta, non due.

    Le beauty addicted di tutto il mondo sono impazzite per questa treccia così particolare e si stanno sbizzarrendo a riprodurla dando vita a look dei più diversi. Naturalmente, è possibile impreziosire e valorizzare l’acconciatura con fasce e foulard, bandane e fermagli gioiello.

    Che ne pensate?