Wine Cellar: un’enoteca privata

da , il

    wine cellar Haier

    Per chi non vuole rinunciare allo stile, neanche quando si parla della cantina che conserva i vini, Haier ha pensato di realizzare delle meravigliose e raffinate cantinette, dove le bottiglie più pregiate potranno riposare alla giusta temperatura e nella corretta posizione in attesa di essere stappate. Il design dei nuovi modelli è semplice ma elegante, è utile ma al tempo stesso arreda: non potrà mancare nelle vostre cucine.

    Le wine cellar di nuova generazione sono state presentate durante una delle manifestazioni italiane più importanti dedicate al vino, ovvero Vinitaly 2006. All’estero queste cantinette stanno già riscuotendo un enorme successo: sono infatti adatte al raffinato gusto europeo. I modelli proposti da Haier sono due, JC – 160GD e JC – 110GD. All’interno di queste wine cellar la temperatura varia tra i 4 gradi del piano inferiore ai 18 di quello superiore. Il primo modello è in grado di ospitare 51 bottiglie, il secondo 36. I ripiani sono stati realizzati in quercia ed uno è stato riservato per le bottiglie di champagne. Grazie al display digitale potrete controllare il riposo delle vostre bottiglie pregiate.