Vivienne Westwood e Valentino: gli abiti di Eugenie e Beatrice al Royal Wedding

da , il

    Anche Eugenie e Beatrice sono state protagoniste delle nozze reali tra il Principe William e la sua Kate Middleton. E non perché fossero tra le più ammirate. Quando sono entrate in scena, mostrandoci ciò che avevano scelto di indossare, subito abbiamo pensato alle sorellastre di Cenerentola. Improponibili i cappelli che hanno sfoggiato, rendendo anche banali i vestiti che indossavano. Abiti di due famosissimi marchi di moda che, ne sono quasi certa, non saranno molto felici di tutta questa pubblicità negativa. Ci sono donne che possono indossare gli abiti più belli del mondo, ma se non li sanno portare o se non stanno loro bene, beh, il risultato è questo!

    Nella nostra galleria di immagini vi mostriamo i look che le principesse di York, figlie di Sarah Ferguson e del Principe Andrea, hanno indossato in occasione del matrimonio reale tra Kate Middleton e il Principe William. Quando le hanno viste comparire con quei cappelli, subito in molti hanno pensato che fosse una vendetta per il mancato invito alla madre. Sarà così? Rimane il fatto che le loro foto stanno facendo il giro del mondo.

    Nel dettaglio, Beatrice ha scelto di indossare un cappotto e un abito di Alta Moda della primavera-estate 2011 di Valentino, accompagnato da guanti e scarpe che fanno parte della stessa collezione. Eugenie, invece, ha scelto un abito coloratissimo, sulle tonalità del blu, della designer di moda inglese Vivienne Westwood. Se a Beatrice l’abito, tutto sommato, non sta male, Eugenie ha sbagliato in pieno.

    Ma veniamo alle note ancora più dolenti. I copricapo. Le due cuginette di William, in occasione del suo matrimonio con Kate Middleton, hanno pensato bene di sfoggiare due cappelli di Philip Treacy, stesso designer scelto da Victoria Beckham per il suo copricapo. Ma l’effetto è decisamente l’opposto: se Posh Spice è incantevole, loro sembrano le sorellastre di Cenerentola. Inguardabili!