Vinitaly 2008: dal 3 al 7 aprile a Verona. Il programma dell’evento

da , il

    Tutti gli amanti del buon vino e della buona tavola, non possono perdersi questo importante appuntamento: prendete carta e penna, e segnate le date che stiamo per darvi sulla vostra agenda degli impegni. A Verona, la città dell’amore, la città di Romeo e Giulietta e della sua celebre Arena, dal 3 al 7 aprile 2008 si tiene Vinitaly.

    Nell’universo enologico nazionale, ma non solo, anche internazionale, Vinitaly è sicuramente uno degli appuntamenti imperdibili. Per tutti gli addetti ai lavori, produttori di vino, sommelier, gestori di ristoranti o locali pubblici, rappresentante ma non solo.

    Quartiere espositivo Vinitaly

    A livello internazionale, sicuramente, Vinitaly è il salone del vino numero uno, sia per dimensioni, sia per l’importanza che questa fiera ha assunto nel corso del tempo: è da quarant’anni che questo salone ci regala tante sorprese, che noi assaporiamo con gusto. Non solo fiera, ma evento vero e proprio, con protagonista il vino e il suo mondo. E, non dimentichiamo, protagonista anche il Made in Italy: proprio il vino è uno dei settori nei quali il nostro paese non conosce mai crisi, per la qualità dei suoi prodotti, per la serietà, ma anche per l’innovazione e la sperimentazione.

    vinitaly 2007

    Vinitaly 2007

    La storia di Vinitaly comincia molto tempo fa, con la prima edizione di questa fiera che in poco tempo è diventata un punto fermo a livello internazionale nel mondo dei vini:

    • 1967: la storia comincia qui. Veronafiere organizza la prima Giornata del Vino Italiano. Molti i convegni che si tengono in questa prima edizione: interessante fu il dibattito sull Legge istitutiva delle DOC-Denominazioni di Origine Controllata (L.930/63).
    • 1969: nasce il nome Vinitaly e la manifestazione comincia ad assumere i moderni connotati.
    • 1978: Vinitaly diventa internazionale.
    • 1988: Vinitaly si affianca a Distilla, il Salone del Brandy, della Grappa e degli Altri Distillati.
    • 1993: prende il via per la prima volta il Concorso Enologico Internazionale.
    • 1995: Vinitaly inserisce nella fiera i distilati, prendendo l’attuale nome di Salone Internazionale del Vino e dei Distillati.
    • 1996: istituito il Premio Internazionale Vinitaly.
    • 1997: viene istituito il Concorso Internazionale di Packaging.
    • 2003: viene istituito Vinitaly For You.
    • 2004: Nuovo marchio per Vinitaly.
    • Logo Vinitaly

    Per l’edizione 2008, Vinitaly conta di raggiungere i seguenti numeri:

    • 4.300 espositori
    • 30 paesi di provenienza degli espositori
    • 87mila metri quadrati netti di superficie
    • 150 mila visitatori attesi, dei quali il 30 per cento provenienti dall’estero

    A differenza degli altri saloni, Vinitaly è l’unica completamente dedicata all’intera tipologia degli operatori del settore:

    • produttori
    • importatori
    • distributori
    • ristoratori
    • tecnici
    • giornalisti
    • opinion leaders

    Ma veniamo al programma. Per l’edizione 2008, Vinitaly propone al proprio pubblico appuntamenti tradizionali, uniti a qualche piccola novità:

    • Tasting Ex…Press, offrirà una vasta gamma di vini internazionali presentati dalle grandi testate che si occupano di enologi
    • Taste & Dream, “le grandi verticali dei “tesori” dell’enologia italiana
    • Trendy oggi, Big domani, una piccola ma curata selezione delle aziende del settore di cui sentiremo sicuramente parlare in futuro
    • Taste Italy, un’interessante degustazione dedicata ai vini italiani, provenienti dalle migliori produzioni, che verrà offerta a buyers e giornalisti esteri
    • Ristorante d’Autore, i migliori chef italiani daranno libero sfogo alla loro creatività
    • Cittadella della Gastronomia, dove verrà presentata la più sublime cucina regionale del nostro paese
    • Area Haute Cuisine, all’interno del Salone Internazionale dell’Olio Extravergine di Oliva, la gastronomia incontrerà il mondo dell’olio e del vino nel Ristorante Sol Goloso
    • Ristorante dei Signori: nei giorni del salone, tre chef proporranno agli ospiti un menu completo, mostrando, attraverso un impianto a circuito chiuso le fasi di preparazione in cucina
    • Grappa & C. Tasting
    • Gambero Rosso presenta i grandi vitigni d’Italia
    • gambero rosso
      Gambero Rosso
    • Gambero Rosso presenta Bollicine d’Italia 2008
    • Il salotto dei vini

    Per l’orario e il luogo di tutti gli appuntamenti, ecco la lista completa degli eventi.

    Ma non finisce qui. Come è ormai consuetudine per i Saloni Internazionali, vedi il Salone del Mobile o il Miart, anche al Vinitaly 2008 grande importanza verrà data agli eventi che si terranno fuori dalla fiera:

    • Fuori Vinitaly 2008. Ecco il programma completo di Fuori Vinitaly: Giovedì 3 aprile
      • “Carlo’s Got Soul”, dalle 19.30 aperitivo d’eccezione presso lo Sciò Rum
      • “Parole Divino”, presso l’Oberdan Cafè, Marco Maestrello leggerà l’opera tra un aperitivo e un brindisi

    Venerdì 4 aprile

    • Presso l’Osteria Le Piere, assaggi dell’azienda agricola “CampoReale”

    Sabato 5 aprile

    • presso Riva Mancina, “Manifesto Divino”, mostra le stampe opera di Scalacolore

    Domenica 6 aprile

    • Canoa Club Verona vi invita all’aperitivo di chiusura di Fuorivinitaly 2008

  • Vinitaly For You: presso il palazzo della Gran Guardia, in piazza Bra, vicino alla casa municipale della città di Verona, verrà aperta una vera e propria enoteca serale, dove assaporare del buon vino, degustando prodotti tipici, e ascoltando musica dal vivo.
  • Sul sito ufficiale è disponibile il catalogo completo degli espositori.