Velo da sposa 2017: 10 modi di indossarlo

Il velo sposa 2017 è un complemento importante da sfoggiare nel giorno del matrimonio. Vediamo insieme come indossarlo con stile, tenendo ben presente che si tratta di un accessorio importante per l'abito nuziale. Ecco 10 modi per indossare il velo da sposa.

da , il

    Il velo da sposa 2017 è un complemento davvero importante: scoprite 10 modi per indossarlo, così da apparire meravigliose nel grande giorno del sì. In passato le donne hanno sempre sfoggiato questo accessorio per attraversare la navata e giungere all’altare. In effetti, è uno dei simboli femminili più importanti del matrimonio, un complemento indispensabile per completare il proprio look con stile. Dunque, è davvero importante capire come indossare il velo da sposa. Scopritelo con noi!

    Tra i nuovi veli sposa 2017 ci sono tante proposte interessanti, che potete acquistare singolarmente oppure in abbinamento al vostro wedding dress. Di solito, infatti, quando si effettua la prova in atelier, le addette mettono a disposizione una serie di accessori per completare il bridal look. Neanche a dirlo, il velo sposa è il più importante. Esistono varie tipologie, da scegliere in base ad alcuni dettagli da prendere in considerazione.

    Innanzitutto ci sono i veli sposa lunghi, che vanno decisamente per la maggiore. Sono molto classici e si possono indossare in vari modi: appoggiati sulla testa, annodati attorno al capo stile turbante o effetto anni ’30. Si possono inserire nello chignon o nelle acconciature da sposa con accessori, come fermagli o anche fiori, oppure attaccare all’abito, magari con delle maniche. Tra i più belli ci sono senza dubbio i veli sposa Pronovias: il marchio vanta una collezione davvero molto ampia e variegata, che va dai modelli semplici fino alle creazioni più ricche e particolari.

    Ad ogni modo, il velo sposa lungo, come avete avuto modo di capire, si può sfoggiare in molti modi. Detto ciò, è giusto avvisarvi che non è il massimo se non siete troppo alte e se avete scelto un abito da sposa corto 2017 oppure un tailleur da matrimonio civile.

    Velo da sposa corto

    Se siete bassine o avete scelto un vestito nuziale short o asimmetrico, potrebbe fare al caso vostro un velo da sposa corto, che ha un aspetto decisamente sbarazzino e delicato. Di solito sono molto semplici, spesso in tulle bianco, talvolta arricchiti da un bordo di strass o di raso bianco. Questi modelli sono venduti insieme al vestito nuziale prescelto, ma se siete in cerca di qualcosa di particolare, potreste provare a dare uno sguardo in rete e cercare il vostro velo sposa online. Di sicuro la scelta è molto ampia ed è possibile anche scovare delle creazioni vintage ricercate e uniche, molto più tradizionali di quelle odierne. In questo caso è possibile trovare un velo da sposa economico, con prezzi decisamente più interessanti e competitivi rispetto a quelli riservati in atelier, ma dovete essere davvero molto brave a trovare quello più adatto al vostro abito!

    Velo da sposa in pizzo

    Se siete in cerca di qualcosa di davvero straordinario, vi suggeriamo un velo da sposa in pizzo. Questo potrà essere riccamente decorato su tutta la stoffa oppure impreziosito solo da piccoli inserti, dettagli o bordature. Più è grande la decorazione, più è alto il suo prezzo. Su questi accessori sono solitamente presenti delle decorazioni floreali, dei ramage o anche dei motivi astratti.

    Ma perché indossare questo accessorio? Non tutte conoscono il significato del velo da sposa, o meglio perché si sfoggia un complemento simile nel giorno del matrimonio. In tempi molto lontani, quando le unioni erano combinate, si usava molto il velo sposa davanti il viso, per nascondere il volto della donna promessa, soprattutto se non era molto bella. Nell’antica Roma era simbolo di buon augurio e poteva essere anche giallo o rosso.

    Beauty in the Sun