Valentino Haute Couture Primavera/Estate 2017 [FOTO]

da , il

    Valentino haute couture primavera/estate 2017, una sfilata attesissima, tra le più belle di questa Paris week. Questa è la prima volta che Pierpaolo Piccioli presenta una collezione di alta moda da solo, senza la sua incomparabile collega e amica Maria Grazia Chiuri, ora da Dior, e, come sempre, ci ha lasciato senza parole. La sfilata è avvenuta presso l’Hotel Salomon de Rothschild, a Parigi. Vediamo insieme quali sono le proposte che il designer ha pensato per la stagione calda.

    Pierpaolo Piccioli conosce bene la maison, il suo dna si confonde e si intreccia con quello del fondatore del marchio. Lo stile leggero, fluido ed estremamente elegante è riconosciuto in tutto il mondo e trova in questa collezione Valentino Couture primavera/estate 2017 una delle sue massime espressioni.

    La sfilata, in scena durante questa settimana dell’alta moda di Parigi, è stata aperta da un lungo abito bianco e scivolato, un modello che vestirebbe con leggerezza qualsiasi donna. Una lunga gonna plissé, una giacca, un top cipria, mantelli e drappi e ancora giochi di pieghe incantano il pubblico in sala. Cristalli, elementi che scintillano e trasparenze, tante ma così umili, sono tra gli elementi che caratterizzano buona parte di questa linea di abbigliamento Valentino. I vestiti sono tuniche, che lasciano anche le spalle scoperte. Le bluse esprimono leggiadria e sembrano essere dei mantelli che si muovono al vento, con estrema naturalezza.

    Tornano, anche in questa collezione, gli abiti Valentino con scollature profonde, creazioni intriganti da gran sera, con le quali apparire meravigliose, quando l’occasione lo richiede. Belli i cappotti decorati, con fantasia di origine naturale e i vestiti con tessuto piegato e stampe di fiori appena accennati. Cristalli e paillettes rendono più preziosi quei modelli dalle tinte nude. Le trasparenze si fanno strada sui top, mentre anche i cape-dress tornano a conquistare con tinte più contemporanee. Colpiscono i cappotti in stile smoking, che scivolano fino ai piedi e sono caratterizzati da revers preziosi.

    La palette cromatica di questa collezione vanta sfumature pastello, molto fresche e naturali, come bianco, rosa cipria, verde soft e lilla. Non manca il rosso Valentino, quella tinta che ha contraddistinto la maison in tutti questi anni, soprattutto quando a capo di tutto c’era proprio il suo fondatore. Ma le dame della griffe hanno mostrato anche vestiti declinati in tinte più forti, come un fucsia inaspettato.

    Vi riveliamo che il defilé di Valentino è stato aperto nel migliore dei modi. Un minuto di silenzio in onore a Franca Sozzani. La direttrice di Vogue Italia è scomparsa recentemente e la maison l’ha ricordata con grande delicatezza.

    Guardate le immagini raccolte nella nostra gallery per guardare l’intera collezione Valentino haute couture primavera/estate 2017.

    Beauty in the Sun