NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Valentino Garavani: i giovani designer non sanno vestire le donne

Valentino Garavani: i giovani designer non sanno vestire le donne
da in Alta Moda, Moda, Primo Piano, Valentino
Ultimo aggiornamento:

    Valentino Garavani, il celebre stilista del marchio che porta ancora il suo nome e che quattro mesi fa ha dato l’addio al mondo della moda, passando il testimone ad Alessandra Facchinetti, guarda da fuori le collezioni di moda. E ammette di non ammirare molto la creativita’ dei giovani designer, che vengono accusati di non sapere vestire le donne.

    Al giornalista che gli chiede qualcosa riguardo ai giovani designer che si affacciano nel mondo dell’alta moda, lui risponde cosi’: “O mio Dio! Mi sento fuori posto, non ci sono dubbi. Quello che fanno questi giovani proprio non fa per me. Tutti questi abiti dimessi e stropicciati e con certi bavaglini davanti… mi fanno pensare agli sfollati del dopoguerra. Io ho fatto moda per abbellire le donne, non per farle sembrare tutte delle poverette. Spero per tutti questi giovanotti che ci siano in giro tante quindicenni che possono acquistarli perché a una donna proprio non s’addicono“.

    Ma Valentino non fa nomi: “Non li so, non li conosco. Vedo solo gli abiti e quel che vedo non mi piace“. E poi uno sguardo alla moda in generale, dove Valentino ha molti rimpianti: la moda “si sta accasciando, abbattendo.

    Non è più un sogno. E poi l’Italia. O meglio la politica italiana che non aiuta certo. Peggio ignora. Ma come si fa? Ovunque nel mondo, oggi, l’Italia è la moda e non certo quelle quattro sgallettate che se ne stanno in tv. C’è stato un momento negli anni Ottanta in cui qualcuno era consapevole di quanto valesse e ovunque c’erano sfilate ed eventi della moda italiana“.

    304

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta ModaModaPrimo PianoValentino
    PIÙ POPOLARI