Valentina Sampaio, la prima modella trans sulla cover di Vogue

da , il

    Valentina Sampaio, la prima modella trans sulla cover di Vogue

    Valentina Sampaio è la prima modella trans a comparire sulla cover di Vogue realizzata dai fotografi Mert Alas e Marcus Piggott. L’edizione francese della nota rivista, guidata da Emmanuelle Alt, ha scelto la brasiliana come ragazza-copertina: “Questo mese siamo orgogliosi di celebrare la bellezza transgender e quanto le modelle, come Valentina, stiano cambiando il mondo della moda distruggendo i pregiudizi”. Nata a Fortaleza, è stata già eletta “nuova Gisele Bundchen” dopo essere comparsa sulla cover di Elle Brazil, lo scorso novembre.

    Sguardo ammaliante, curve feline e una femminilità disarmante, la modella brasiliana, nonché attrice, è figlia di un pescatore e di un’insegnante. Ha solamente 19 anni ma è già una star. La modella trans Valentina Sampaio è straordinariamente bella e affascinante. Sin da piccola sente di non appartenere al genere maschile e all’età di 10 anni inizia a farsi chiamare Valentina.

    La Sampaio non è, però, il primo caso di modella transgender a catturare l’attenzione della stampa e del fashion system: la strada è stata precedentemente aperta da Lea T e, in particolar modo, da Andreja Pejic.

    Ma perché Emmanuelle Alt, direttrice di Vogue Paris, ha scelto proprio Valentina Sampaio? L’idea è quella di lanciare un messaggio, forte e chiaro, che spiega la stessa editor in chief nel suo editoriale: “Solo quando una modella trasgender poserà in copertina su una rivista di moda, e non sarà necessario scrivere un editoriale in merito, sapremo che la battaglia è stata vinta”.