Milano Moda Donna

Trucco per occhi piccoli: tanti consigli per correggere i difetti [FOTO]

Trucco per occhi piccoli: tanti consigli per correggere i difetti [FOTO]
da in Bellezza, Make Up
Ultimo aggiornamento:

    Se avete gli occhi piccoli e volete farli sembrare più grandi correggendo i difetti potete ricorrere al make up. Esiste, infatti, un trucco giusto e adeguato per ingrandire lo sguardo. I cosmetici sono quelli che tutti conosciamo ma vanno applicati nel modo giusto e soprattutto i colori vanno scelti con cura, per evitare di fare pasticci e ritrovarsi con l’effetto opposto. Armatevi di matite, mascara, ombretti, piegaciglia, ciglia finte e pinzetta, vedrete che in poche mosse il vostro sguardo sarà rivoluzionato e diventerà più intenso.

    I grandi truccatori insegnano che il make up può correggere davvero tutto, migliorare, e alle volte anche imbruttire, il viso e corpo di una persona. Ovviamente puntiamo sempre al meglio, ad apparire in splendida forma ma, per farlo, bisogna conoscere tutti i trucchi, è il caso di dirlo, del mestiere. C’è chi ha labbra sottili e vorrebbe farle sembrare più carnose, c’è chi ha il naso troppo pronunciato e vorrebbe ridurlo un po’ e c’è chi ha occhi piccolini e desidera ardentemente ingrandire il proprio sguardo. Sì, ma come? Non bisogna fare magie, bisogna solo capire quali sono i prodotti, o meglio i colori giusti, per far sì che gli occhi siano grandi e abbaglianti.

    Nel vostro beautycase non dovranno mai mancare matite chiare, il color burro è un must per ingrandire gli occhi, ombretti dai toni caldi, sia mat sia perlati, mascara allungante, ciglia finte e pinzetta. Tutto qui? Sì, proprio tutto qui, e ora vi spieghiamo come è possibile truccare gli occhi piccoli e allargare lo sguardo. Prima di tutto le sopracciglia. Queste dovranno essere assottigliate, soprattutto nel caso in cui le abbiate piuttosto folte.

    Togliete i peletti nella parte inferiore al fine di avere più ‘spazio’ per il al di sopra della palpebra. Ora è la volta degli ombretti, tra i quali non dovranno mai mancare quelli sui toni del bianco luminoso, oro, bronzo, marrone e tutte le sfumature di questi. I colori chiari dovrete applicarli nella prima parte dell’occhio, quella più vicina al naso, mentre sfumare quelli più scuri nella parte esterna, spingendo verso la parte superiore, al fine di allungare lo sguardo. Sfumate le due tonalità e aggiungete una punta di illuminante nella parte interna, per creare un punto luce.

    Ora è la volta delle matite per occhi. Un evergreen è quella nera, ma in questo caso sarà quasi bandita. Applicarla nella rima interna inferiore non farà altro che rimpicciolire ancora di più l’occhio. Qui saranno da preferire le matite bianche o meglio ancora color burro, che hanno proprio la funzione di illuminare e ingrandire. La matita nera o l’eyeliner potete comunque utilizzarlo, ma solo nella parte finale dell’occhio e, se proprio la sera volete concedervi questo lusso, per un make up in stile anni ’50, tracciate una linea sottile che punti verso l’alto, per uno sguardo da gatta. Infine applicate il mascara, nero o marrone, e preferitene uno incurvante e allungante, in questo modo il vostro occhio si aprirà ancor di più. Prima di passarlo provate ad utilizzare il piegaciglia, vedrete che differenza! Per serate chic e particolari, potete applicare delle ciglia finte.

    563

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaMake Up Ultimo aggiornamento: Giovedì 14/03/2013 15:11

    Milano Moda Donna

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI