Trucco di Halloween da scheletro, come realizzarlo [FOTO]

Dal trucco da scheletro più semplice, da realizzare seguendo tutorial rapidi e sbrigativi, alla ben più strutturata variante del trucco da scheletro messicano, sono tanti gli spunti per sfoggiare un make up per Halloween da scheletro di grande impatto visivo. Ecco tutti i look più glamour e originali.

da , il

    La notte del 31 ottobre si avvicina e il trucco di Halloween da scheletro resiste tra i beauty look da brivido più in voga tra le amanti di questa ricorrenza così speciale. L’ideale è realizzare un make up ad hoc per chi abbia voglia di ‘indossare’ questa maschera paurosa durante un party a tema, poichè è uno dei costumi e i trucchi di Halloween che si prestano a maggiori rivisitazioni e quindi più soggetti a varianti personalizzate. Scopriamo insieme come truccarsi ad Halloween da scheletro sfoggiando un make up da paura.

    Il make up Halloween da teschio

    Realistico trucco da scheletro per festa di Halloween

    In principio fu Lady Gaga. In effetti, la popstar americana famosa per essere sempre sopra le righe è stata una delle prime a realizzare per i suoi live show e per i suoi videoclip make up da scheletro credibili e molto eccentrici.

    Quel che è certo è che lei, per farlo, avrà sicuramente avuto a disposizione dei professionisti, mentre in questo caso noi dovremo cercare di cavarcela da sole e dunque, se non siamo delle super esperte, sarà bene partire dai gesti base per poi andare ad aggiungere dettagli man mano che prendiamo confidenza con questa tipologia di trucco un po’ diversa dal solito.

    Il primo prodotto da procurarsi sarà un fondotinta chiarissimo con cui coprire tutto il viso ed eventualmente anche il collo o il décolleté, se il costume prescelto consentirà di metterlo in mostra.

    Suggeriamo di utilizzare un prodotto piuttosto coprente e di tamponare tutte le zone interessate con una cipria minerale trasparente. Dopodichè, è opportunopassare all’uso delle matita nera o grigia che saranno di fondamentale importanza per disegnare tutti i tratti tipici del teschio sul volto: iniziare scurendo il naso e salire via via sul contorno occhi, la palpebra, gli zigomi, alternando grigio e nero e moderando o accentuando l’intensità del tratto per creare i chiaro-scuri.

    Infine, sempre con la matita nera allargare il contorno della bocca e tracciare delle linee verticali sul bordo come fossero i segni delle cuciture di Frankestein.

    Il trucco da teschio messicano

    trucco teschio messicano

    Se il basic non fa per voi, l’ideale è optare per un make up da teschio messicano, coloratissimo e super glam

    Ormai da diversi anni, infatti, i teschi colorati con eyejewels o brillantini sono quelli più in voga tra le beauty addicted che sono alla ricerca di uno spunto diverso dal solito per il proprio look da Halloween.

    Come fare un trucco da teschio messicano?

    Sostanzialmente l’unica differenza consiste nell’utilizzo di prodotti colorati come ombretti, kajal e rossetti per segnare il contorno occhi e realizzare eventuali decorazioni sul viso impreziosite da strass e paillettes.

    A completare il look, una coroncina di fiori.

    Quale make up di Halloween ti rappresenta? [TEST]

    Domanda 1 di 10

    Ti invitano ad una festa di Halloween, il tuo primo pensiero è: