Törggelen: castagne e vino nuovo per un caldo autunno

da , il

    Si rinnova nell’Alto Adige l’appuntamento con l’addio all’estate ed il benvenuto ad un autunno all’insegna dell’allegria, del gusto e del buon cibo. Tra le viti ed i boschi di querce e castagne, sono tantissimi i posti nella fascia che circonda Bolzano a celebrare il Törggelen.

    Il termine deriva dal latino, e sta ad indicare il pigiare dell’uva durante la vendemmia. Ecco allora che il vino novello, accompagnato da noci, caldarroste, e dalle specialità tipiche della cucina contadina del luogo, costituiscono gli ingredienti per trascorrere una serata in compagnia e nel segno del sano divertimento.

    Il “Törggelen” è nato nelle zone di Villandro, Laion, Val di Funes, Velturno, Barbiano e Chiusa, ed è nei dintorni di questi posti che vi consigliamo di recarvi; troverete le vie dei sapori, dove nell’aria aleggia il profumo del mosto, e dove l’autunno colora i boschi e le valli.