Terremoto ad Haiti: l’intervento dei brand spagnoli di Inditex

da , il

    terremoto ad haiti

    Continua l’impegno dei marchi di moda per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto di Haiti: moltissime persone sono morte, altissimo il numero dei feriti e degli sfollati, che ora hanno bisogno del sostegno, non solo morale, ma concreto, di tutto il mondo, per poter ricominciare a vivere. In questo senso, il mondo della moda si e’ subito mobilitato per aiutare i terremotati di Haiti, per dare loro una piccola speranza. Inditex, il gruppo spagnolo della moda, al quale appartengono molti brand famosi, ha fatto una generosa donazione per aiutare nella ricostruzione di Haiti.

    Del gruppo Inditex fanno parte brand famosi, come Zara, Pull and Bear, Massimo Dutti, Zara Home, Uterque, Bershka, Oysho, Stradivarius, Zara Home e Uterque: Inditex donera’ 2 milioni di euro per i soccorsi di questi primi giorni, ma anche per la ricostruzione futura, per permettere alla popolazione di Haiti di ricominciare a vivere.

    Inditex ha deciso di sostenere direttamente le organizzazioni internazionali umanitarie che fin dalle prime ore dal terremoto sono vicine alla popolazione di Haiti, per portare loro aiuti e dare ai sopravvissuti il loro sostegno. Un aiuto importantissimo e un gesto sicuramente nobile, che tutte le aziende dovrebbero fare.

    Immagini prese da:

    despardes.com.