Speciale Natale

Tendenze capelli primavera estate 2016: le boxer braids [FOTO]

Tendenze capelli primavera estate 2016: le boxer braids [FOTO]
da in Acconciature, Bellezza, Hair style, Tendenze capelli 2016
Ultimo aggiornamento:

    Negli ultimi giorni di grigio e pioggia siamo pronte a scoprire le tendenze capelli primavera estate 2016: dalle passerelle, dallo street style e dalle celebrity fanno capolino le boxer braids, anche chiamate doppie trecce alla francese, un’acconciatura che viene proprio dal mondo delle sportive, per stare più comode durante gli allenamenti, e che ora, palestra e corsa a parte, diventa un’ottima soluzione sia per i capelli medi che per quelli lunghi, per sfoggiare qualcosa di originale sulla chioma!

    Pensate a Hilary Swank in Million Dollar Baby, nel film, da cui ormai sono passati non pochi anni, le portava anche lei durante gli allenamenti le boxer braids. Sostanzialmente non si tratta altro che di trecce alla francese, realizzate però sempre in coppia o comunque in numero multiplo, volendo anche alternando intrecci larghi ad intrecci stretti, o scegliendo, di volta in volta, ciocche più o meno voluminose da intrecciare.

    Nei livelli di difficoltà di realizzazione delle trecce siamo circa a metà, lo step più difficile è sicuramente il primo, ovvero intrecciare i capelli a partire dalla fronte/nuca, in quanto questo genere di acconciatura deve essere il più attaccato alla cute possibile, anche per mantenere la giusta simmetria tra un lato e l’altro del capo è sicuramente meglio farsi dare una mano da un hairstylist o anche da un’amica che se ne intende. Le boxer braids sono sempre esistite come acconciature, la differenza è che sono tornate esplosivamente di moda perché le influencer e le celebrity hanno iniziato di frequente a sfoggiarle con una certa frequenza durante gli eventi mondani e fuori dalle sfilate.

    Pensiamo a Chiara Ferragni, ad esempio, ma anche a Veronica Ferraro e Irene Colzi, le blogger italiane più conosciute del momento, e, per salire di fama, anche star del livello di Kim Kardashian (e la sorella Kloe), Karlie Kloss, Jennifer Lopez, Kirsten Stewart.

    Insomma le boxer braids sembrano proprio aver contagiato tutti per quanto riguarda le acconciature per capelli lunghi della primavera estate 2016. Alcune varianti sono applicabili anche alle chiome medie naturalmente, magari utilizzando anche porzioni più piccole di ciocche, il comune denominatore resta sempre la cura che ci si mette nella realizzazione dell’acconciatura e la chioma che, di base, deve essere curata.
    Cosa occorre dunque per realizzare le boxer braids? Spazzola districante per iniziare a preparare la chioma, un pettine dalle punte sottili per andare a definire i primi intrecci sul capo, un fluido o olio spray per dare un effetto lucido e definito all’acconciatura, senza elettrostaticità e capelli che sfuggono al controllo. Elastici invisibili ovviamente e, infine, lacca spray fissante, anche in questo caso, meglio se con un effetto protettivo e lucidante.

    508

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcconciatureBellezzaHair styleTendenze capelli 2016

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI