Speciale Natale

Tendenza Maculato, un cult anche per l’Autunno/Inverno 2013-2014 [FOTO]

Tendenza Maculato, un cult anche per l’Autunno/Inverno 2013-2014 [FOTO]
da in Moda Autunno/Inverno 2013-2014, Tendenze moda
Ultimo aggiornamento:

    Che piaccia o meno, il maculato è di nuovo di tendenza per l’Autunno/Inverno 2013-2014. A decretarlo sono gli stilisti, molti, moltissimi stilisti, che hanno proposto le macchie marroncine e nere su ogni tipo di capo di abbigliamento, dal cappotto all’abitino, dalla maglia al pantalone, senza dimenticare tutti i vari accessori e persino l’intimo. L’animalier rivivrà, dunque, una nuova folgorante e soprattutto graffiante stagione invernale. Non fatevi cogliere impreparate! Vi sveliamo quali sono le migliori proposte delle varie collezioni, come abbinare il maculato e quali sono i capi must have.

    Quante volte avete sentito dire che l’animalier ‘si porta’? Lo dicono spesso, lo affermano in molti ma non è sempre vero. Ma se c’è una cosa di cui potete stare certe quest’inverno è che quest’affermazione, mai come quest’anno, è decisamente vera. Esatto, le macchie, il maculato, l’animalier più graffiante è ruggente è tornato di moda, non con pochi elementi bensì con tantissimi must have proposti dai maggiori stilisti di fama mondiale ma anche dai brand più noti.

    Le sfilate delle collezioni Autunno/Inverno 2013-2014 sono andate in scena qualche mese fa e una delle poche certezze era riservata proprio per questo trend. Grande spazio è stato riservato a questa fantasia su moltissime passerelle a cominciare da quella di Ermanno Scervino, che ha dato sfogo alla sua vena creativa proponendo questa stampa su numerosi capi e accessori. Il pezzo must è sicuramente il cappotto, da scegliere tra quello di lana o quello di pelliccia.

    Quest’ultima, peraltro, è stata utilizzata anche per realizzare dei piccoli triangoli, dei foulard da annodare in testa, per un mood molto vintage.

    Grande spazio al maculato anche durante la sfilata Moschino Cheap and Chic, che, oltre a proporre numerosi capispalla, ha portato in scena diversi abitini stile sottana con dettaglio di pizzo, completi dal taglio mascolino e deliziosi e intriganti minidress. Non manca un pizzico di animalier persino sulla passerella londinese di Burberry, che lo propone come dettaglio di alcuni suoi iconici trench.

    Tante anche le proposte di Normaluisa, che ha però scelto la variante bianca e nera con stampa micro, per creare il tipico effetto polka dots graffiante. C’è spazio anche nella collezione di Luisa Spagnoli, che ha realizzato bellissime e sofisticate giacche, tra le quali spicca il chiodo. Inoltre, questa iconica stampa la ritroviamo anche nel mondo dell’intimo, da quello più prezioso che porta la firma francese di Chantelle, a quello a portata di tutti da scoprire nelle collezioni di Intimissimi e Tezenis.

    483

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Moda Autunno/Inverno 2013-2014Tendenze moda

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI