Speciale Natale

Tatuaggi giapponesi per donne: 30 idee per abbellire il corpo [FOTO]

Tatuaggi giapponesi per donne: 30 idee per abbellire il corpo [FOTO]
da in Bellezza, Tatuaggi
Ultimo aggiornamento:

    Tra le tante mode relative ai tattoo esiste anche quella dei tatuaggi giapponesi per donne, un filone specifico che crea un legame con questo misterioso e affascinante paese asiatico. Vediamo dunque insieme 30 idee per abbellire il corpo con disegni che richiamano direttamente alle tradizioni più conosciute di questa terra speciale, oppure riproducono frasi simboliche, disegni spesso molto belli, alcuni anche elaborati e non alla portata di tutte.

    Se pensiamo al Giappone una delle prime cose che viene in mente sono alcune fotografie scattate in un preciso momento dell’anno, ovvero tra la fine di marzo e l’inizio di aprile, di cosa parliamo? C’è un bellissimo fiore che nasce in quel periodo e dura pochissimo, con un alto valore simbolico e spirituale per i giapponesi, dunque ecco che scegliere dei tatuaggi con i fiori di ciliegio assume un significato ben preciso. Il sakura, così si chiama in giapponese, rappresenta la bellezza effimera, il suo essere inafferabile perché di breve, anche se intensa, durata.

    Un’altro tatuaggio femminile da tenere in considerazione se si ama la cultura giapponese è quello che rappresenta le carpe, di solito vengono disegnate in coppia, e hanno un significato che rimanda al coraggio. Si dice infatti che le carpe siano l’unico pesce che, una volta pescato, non si ribelli all’amo ma rimanga immobile, nella cultura asiatica questo atteggiamento rimanda anche a quello eroico dei samurai. Anche se solitamente è un tatuaggio preferito dagli uomini ne esistono molte versioni anche al femminile, basta farlo realizzare come un piccolo tattoo sul polso, sulla caviglia, oppure sulle scapole.

    Anche la figura della Geisha rimanda subito al Giappone, e, anche se in Occidente tendiamo a demonizzarla e vederne gli aspetti negativi, in realtà questa donna per loro ha una simbologia e una storia estremamente affascinante. La geisha rappresenta arte e mistero, bellezza e incanto e che siano proprio le donne a scegliere di tatuarsi una di queste figure è sicuramente un simbolo positivo, scaccia i pensieri, sbagliati, che le geishe siano donne assoggettate agli uomini e prive di personalità e passioni, nella cultura giapponese c’è un rispetto estremo per la figura della Geisha.

    Per chi vuole qualcosa di più semplice ci sono gli origami, altro simbolo del Giappone, di per sé origami significa “piegare”, così come infatti si piega la carta per realizzarli. Trattandosi generalmente di figure di animali il tatuaggio prende anche il significato dell’animale prescelto, ciò che può variare è la tecnica di realizzazione, oltre a tipici tattoo in bianco e nero, infatti, non è inusuale trovare dei tatuaggi origami colorati o con la bellissima tecnica watercolor, molto amata dalle donne.

    Per scoprire questi e molti altri tatuaggi femminili a tema Giappone, ben 30, che abbiamo trovato per voi, non resta che visitare la fotogallery e lasciarsi contagiare dall’ispirazione.

    516

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaTatuaggi

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI