Tara Conner: una Miss sotto stretta sorveglianza

da , il

    Sarebbe stata una vera e propria mazzata rinunciare per cattiva condotta al titolo di Miss Usa, servendolo su un piatto d’argento alla seconda classificata, la bella mora Tamiko Nash, eletta Miss California. Ma a quanto pare il magnate Donald Trump s’è mosso a compassione ed ha confermato il titolo a Tara Conner, benché rigorosamente con riserva.

    Tara Conner è così riuscita a scampare alla revoca del titolo dopo aver passato le notti a base di drink in numerosi locali di New York, a pochi giorni dal compimento dei 21 anni, necessari per alzare il gomito senza infrangere la legge a stelle e strisce.

    Ma per la reginetta Usa il perdono di Donald Trump è strettamente correlato al mantenimento di un comportamento impeccabile, al punto che con ogni probabilità Tara Conner al posto delle notti a base di tequila, gin e vodka dovrà sorbirsi un bel programma di riabilitazione per alcolisti.