Speciale Natale

Tagli capelli lisci autunno inverno 2015-2016 [FOTO]

Tagli capelli lisci autunno inverno 2015-2016 [FOTO]
da in Acconciature, Bellezza, Hair style, Tagli capelli, Tendenze capelli 2016
Ultimo aggiornamento:

    C’è chi alla chioma a spaghetto non vuole mai rinunciare, e allora ecco i tagli di capelli lisci per l’autunno inverno 2015-2016. Non scherziamo, nulla contro gli spaghetti, anzi, il liscio diventa di stagione in stagione sempre più cool, ed è lo styling più amato anche dalle modelle dei catwalk più importanti, certo è che non è facile da portare e bisogna avere una chioma super curata e lucida, onde evitare di avere un bel taglio ma con un brutto effetto crespo. Vediamo insieme quali sono le soluzioni più cool per la stagione fredda.

    Iniziamo dai tagli lunghi: questi sono forse i più semplici da realizzare, ma, al contempo, i più difficile da portare. Ecco, è proprio in questo caso che la chioma deve essere perfetta, non un accenno di crespo o doppie punte, altrimenti l’effetto trascuratezza è dietro l’angolo. Il taglio lungo e liscio si sviluppa giocando sui volumi e sulle scalature, che saranno concentrata nella parte anteriore della chioma per andare a creare due ciuffi laterali facilmente gestibili nel caso di una riga centrale, oppure un solo ciuffo da spostare a piacimento in caso di una riga laterale. Inutile dirlo, è il taglio perfetto per chi ama realizzare le acconciature più elaborate!

    Siccome, però, è proprio nel mezzo che sta la virtù per l’autunno inverno 2015-2016 anche chi ama il liscio dovrebbe optare per un medium bob o un taglio in stile slug.

    Questi sono i due hairstyle sovrani della stagione, una regola che vale un po’ con tutti i finish. Nel caso del liscio vediamo anche qui delle scalature, per dare volume dove serve, e osserviamo la comparsa della frangia, possibilmente piena e compatta, al posto del ciuffo. Un look perfetto da sfoggiare possibilmente con un colore pieno, netto e definito, come da colorazioni di tendenza per la stagione fredda.

    Infine come dimenticare il corto: i pixie lisci, sdoganati ormai qualche anno fa da un’attrice di fama come Michelle Williams, sono davvero super chic, specialmente se abbinati ad una colorazione come il biondo platino che permette di giocare molto con il contrasto di un make up deciso sugli occhi o sulle labbra e, perché no, anche con gli accessori come orecchini e collane.
    Vanno benissimo anche gli short bob, da portare netti e definiti, con frangia per uno stile alla Katie Holmes post divorzio, oppure con cui sperimentare giochi di asimmetria e di sfumature di colore degradè, quest’ultima tecnica adatta di sicuro alle ragazze più giovani.

    464

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcconciatureBellezzaHair styleTagli capelliTendenze capelli 2016

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI