Speciale Natale

Tagli capelli corti ricci: tutte le tendenze per l’autunno inverno 2016-2017 [FOTO]

Tagli capelli corti ricci: tutte le tendenze per l’autunno inverno 2016-2017 [FOTO]
da in Acconciature, Bellezza, Hair style, Tagli capelli, Tendenze capelli 2016
Ultimo aggiornamento:

    Ventata di novità per tagli capelli corti ricci: di solito chi ha una chioma curly ama averla lunga e fluente, ma la moda dice altro e allora ecco tutte le tendenze per l’autunno inverno 2016-2017. Il riccio corto è super cool e si presta a numerose interpretazioni, tra le più amate per questa stagione fredda troviamo senza dubbio i caschetti asimmetrici, con scalature e ciuffi che coinvolgono tutto il capo, ma non mancano anche i pixie e i tagli alla maschietta, perfetti per mantenere lo styling riccio senza avere il problema di gestirlo.

    È proprio la gestione dei tagli ricci una delle principali problematiche che di solito fanno desistere molte donne: sia che si tratti di ricci naturali, sia che li si ottenga tramite una permanente o uno styling con prodotti specifici, i capelli ricci sono davvero complessi da domare, specie in inverno, quando freddo e umidità rischiano di trasformali in un insieme scomposto e crespo.

    Certo, è vero che esistono numerosi rimedi per contrastare i capelli crespi, ma anche il taglio scelto ha la sua importanza, anzi, dovremmo proprio dire che è fondamentale. Come abbiamo già accennato per l’autunno inverno 2016-2017 i tagli più cool per i capelli ricci sono i caschetti asimmetrici. Questi short bob si presentano generalmente più lunghi sulla parte frontale, con ciuffi che ricadono fino al mento, e possono presentare una riga laterale, bassa o alta.

    Questa proposta non manca anche tra quelle di Framesi per la collezione Country Class dell’autunno 2016: il bello di un taglio di questo tipo è poterne modulare la lunghezza a piacimento e non doversene occupare troppo quando sarà il momento della ricrescita. Se, ad esempio, l’idea di passare da un lungo ad un super short vi sconvolge, un bob asimmetrico di questo tipo è di certo la soluzione. Per adattarsi agli altri trend capelli del 2017, lo short bob riccio può di certo essere completato con una bella frangia, o mossa, oppure completamente liscia e piena a contrasto.

    Per quanto riguarda gli extra short non mancano anche per questa stagione fredda i tagli super corti come i pixie, lo styling riccio permette di mantenere i volumi e dunque ne troveremo alcuni in cui proprio la massa di capelli curly va a ricreare una sorta di “effetto cresta”, molto rock e adatto sicuramente alle ragazze più giovani (anche solo di spirito). Per chi ha una chioma in stile afro e vuole disciplinarla, poi, questo genere di taglio è l’unica soluzione possibile, va curato moltissimo e mantenuto lucido e simmetrico.

    Per scoprire queste e molte altre proposte a tema curly per i capelli dell’autunno inverno 2016-2017 non vi resta che sfogliare la fotogallery che abbiamo preparato per voi!

    516

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcconciatureBellezzaHair styleTagli capelliTendenze capelli 2016

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI