Speciale Natale

Tagli capelli corti lisci primavera estate 2016, idee stilose da replicare [FOTO]

Tagli capelli corti lisci primavera estate 2016, idee stilose da replicare [FOTO]
da in Bellezza, Hair style, Tendenze capelli 2016
Ultimo aggiornamento:

    Short hair per essere sempre cool, i tagli di capelli corti e lisci per la primavera estate 2016 regneranno sovrani, e saranno, appunto super di moda. Per questo abbiamo raccolto per voi le idee più stilose da replicare, da quelle dello street style e delle beauty star sui social, a quelle delle celebrity. Short bob e carrè vanno per la maggiore, ma non mancano anche pixie con un finish spettinato oppure tagli shag scalati e sfilati ad arte. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sui corti lisci della stagione calda in arrivo!

    Iniziamo dagli short bob, o, se preferite, dai caschetti. Questo genere di taglio ha un grosso vantaggio, ovvero il fatto di non essere mai passato di moda (quasi fin dagli anni ’20 si potrebbe dire), può essere cortissimo e partire dunque da circa metà delle orecchie, oppure leggermente più lungo, fino all’altezza del mento. La versione liscia di questo taglio è una delle più gettonate, anche se la ritroviamo spesso anche tra i tagli corti ricci della primavera estate 2016, il liscio permette infatti di giocare moltissimo con sfilature, scalature ed eventuali asimmetrie. Inoltre, per la stagione calda 2016, i caschetti lisci saranno super trendy se portati con la frangia, anche in una versione bombata dal sapore vagamente vintage, come visto tra le passerelle. Il vantaggio è che si tratta di un hairstyle super easy, adatto un po’ a tutte le età, lo svantaggio, se così vogliamo chiamarlo, è che richiede molta cura, specialmente la frangia, che deve essere sempre della giusta lunghezza.

    In generale, per non sembrare trascurata, la chioma dovrà essere sempre al suo meglio, lucida, senza doppie punte o capelli spezzati e pieni di elettrostaticità.

    Proseguiamo con i pixie e i tagli boyish, quindi gli hairstyle più corti in assoluto, per quanto riguarda i pixie via libera ai giochi di asimmetrie, dunque ciuffi più lunghi sul davanti e corto estremo sul retro, addirittura, ad averne il coraggio si può optare anche per degli undercut laterali o posteriori per un look giovanile assolutamente rock e sbarazzino. I tagli boyish imitano a tutti gli effetti i tagli maschili, sono perfetti se portati con ciuffi corti o frangette da spettinare ad arte, lasciando completamente scoperto il volto sarà assolutamente necessario giocare con gli accessori (orecchini soprattutto) e ovviamente con il make up, che dovrà essere iper femminile. Infine, un colore cult, il biondo platino, che renderà qualsiasi taglio corto attraente e originale, perfetto per l’estate e per creare contrasto quando la pelle, finalmente, inizierà ad essere abbronzata.

    500

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaHair styleTendenze capelli 2016

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI