Speciale Natale

Tagli capelli corti alla maschietta per l’estate 2016: le idee anti-caldo

Tagli capelli corti alla maschietta per l’estate 2016: le idee anti-caldo
da in Bellezza, Hair style, Tagli capelli, Tendenze capelli 2016
Ultimo aggiornamento:

    Voglia di stare fresca nel periodo più caldo dell’anno? I tagli di capelli corti alla maschietta per l’estate 2016 sarebbero di sicuro da valutare come idee anti-caldo per affrontare in modo cool anche le temperature più torride. Pixie, tagli cortissimi in stile boyish, creste e colorazioni originali sono la chiave per un look che di certo non passerà inosservato!

    Dicono, e lo diceva anche Coco Chanel, che quando una donna cambia drasticamente taglio di capelli sia in procinto di cambiare qualcosa di importante nella propria vita, e se vi sentite spinte verso questo cambiamento forse un taglio corto alla maschietta come di moda per l’estate 2016, potrebbe essere la soluzione che fa per voi.

    Lo stile androgino ha vissuto una grande evoluzione negli ultimi anni, si è passato dal guardarlo da lontano come una mortificazione del corpo femminile, all’osservare invece con grande ammirazione chi lo sa portare con disinvoltura, diventando, per contrasto, ancora più donna. Non a caso sono state molte le celebrity che nel corso degli ultimi anni hanno scelto questa strada, quello del taglio corto alla maschietta, Michelle Williams, Winona Ryder, Victoria Beckam, Jennifer Lawrence, giusto per citare alcuni nomi.

    Per l’estate 2016 quelli alla maschietta rientrano tra i tagli corti più cool in assoluto. I francesi chiamano questa tipologia di hairstyle a la garçonne, un modo chic per definire capelli cortissimi portati generalmente con ciuffi che vengono spostati da un lato all’altro della testa, oppure portati all’indietro in stile slide back, oppure ancora acconciati in ciuffi originali, con uno stile punk rock super moderno.

    Per quanto riguarda lo styling il liscio è quello che rappresenta maggiormente lo spirito dei tagli alla maschietta, si può giocare con righe centrali o laterali, ed è fondamentale dare un effetto super lucido e curato alla chioma.

    Per ottenerlo si possono tirare anche i capelli all’indietro, con la tecnica dello slide back già vista anche sui tagli lunghi e utilizzando un prodotto da “rubare” dal beauty di lui, ovvero un gel per capelli con effetto lucidante.

    Di moda anche i tagli boyish con effetto mosso o spettinato, da asciugare velocemente con il phon per uno styling il più naturale possibile e da definire poi con un tocco di cera per capelli o della lacca. Infine i tagli alla maschietta super strutturati, generalmente lisci, con un senso geometrico perfetto nella realizzazione della frangia (preferibilmente corta) con quelll’effetto “a scodella” che tanto ricorda i tempi dei Beatles.

    Per scoprire queste e molte altre idee di tagli di capelli alla maschietta per l’estate 2016 potete sfogliare la nostra fotogallery e trovare i vostri spunti preferiti!

    491

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaHair styleTagli capelliTendenze capelli 2016

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI