Susan Boyle: in un musical di Andrew Lloyd Weber

da , il

    Susan Boyle potrebbe presto coronare il suo sogno, coltivato per tutta una vita. Vi ricordate di questa casalinga inglese che aveva incantato tutti con la sua interpretazione di un pezzo preso da Notredame de Paris? Il suo aspetto un po’ trasandato aveva fatto dubitare tutti riguardo alle sue doti. Ma lei ha fatto in modo che si ricredessero. E ora le porte del mondo dello spettacolo si sono aperte.

    Susan Boyle non solo e’ arrivata in finale al talent show, “Britain’s got talent“, incantando anche alle semifinali, con Memory, tratto dal musical Cats: secondo il giornale Sun, infatti, c’e un importante produttore di musical interessato alle sue doti vocali. Chi? Niente di meno che Andrew Lloyd Webber.

    "); }

    Andrew Lloyd Webber e’ uno dei maggiori produttori di musical di successo: memorabili le sue opere che gli amanti del genere non possono non aver visto almeno una volta nella vita. Ora in questo mondo ci sarebbe posto anche per il brutto anatroccolo con la voce da angelo.

    È una persona straordinaria e una grande fan dei miei spettacoli. Se vuole partecipare a uno di essi, si puo fare. Credo di sapere che cosa può essere, ma non lo voglio dire. (Susan) ha un grande futuro“. Presto, dunque, potremmo vedere Susan Boyle realizzare il suo sogno, coltivato da tempo, ma mai inseguito per problemi famigliari. Una bella rivincita per lei!

    Forza Susan, siamo tutte con te!

    Immagini prese da:

    www.telegraph.co.uk newsimg.bbc.co.uk image.examiner.com img.perezhilton.com.